Huawei Mate X rinviato ancora: ecco quando sarà presentato

huawei mate x

Quando sembrava tutto pronto per settembre, ecco che la presentazione ufficiale di Huawei Mate X viene – ancora una volta – posticipata. Il mese giusto per vedere il primo foldable dell'azienda in azione potrebbe essere, questa volta, novembre.

Ecco come sarà il nuovo Huawei Mate X: quad camera e look rinnovato

Huawei Mate X: il primo di una lunga serie?

huawei mate x

In seguito ad un evento stampa tenutosi a Shenzhen, infatti, Huawei ha discusso sul futuro di Mate X, smartphone già da diverso tempo sotto i riflettori per esser stato soggetto di alcune modifiche in corso d'opera.

Huawei Mate X non è ancora pronto: lo ammette l’azienda

Il device, quindi, non sarà più presentato a settembre, come si ipotizzava in un primo momento, ma arriverà il prossimo novembre. In tal senso la scelta dell'azienda sembra plausibile: è normale che Huawei voglia cautelarsi dopo quanto successo a Samsung e, in ragione di ciò, si prenderà tutto il tempo necessario per portare il device sul mercato. Inoltre, trattandosi di un prodotto innovativo, che allo stato attuale conta un solo rivale, non c'è – da parte del brand – una necessità spasmotica di dover anticipare i tempi.

La conferenza tenutasi a Shenzhen, poi, ha riservato un'altra chicca. Stando a quanto dichiarato, infatti, Huawei Mate X potrebbe avere già un successore. Ad annunciarlo è stata la stessa azienda e pare che il secondo foldable possa essere pronto già nel 2020.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!