Huawei Mate 30 Pro avrà AirGlass e SuperSensing Camera: cosa sono?

Huawei Mate 30 Pro

Sarà anche per il debutto sempre più vicino di Samsung Galaxy Note 10 che si sta parlando sempre più frequentemente di Huawei Mate 30 Pro. Se c'è molta attesa non c'è da sorprendersi, visto che Huawei è solita inserire varie novità hardware sul capitano della serie Mate. Due di queste sono state appena svelate in rete e risponderanno al nome di AirGlassSuperSensing Camera, come indicano i brevetti depositati presso l'EUIPO.

LEGGI ANCHE:
Non solo HongMengOS: Huawei è ancora al lavoro su Fuchsia

Novità per il display e la fotocamera di Huawei Mate 30 Pro

Se vi steste chiedendo di cosa si tratti, il brevetto sulla feature AirGlass è accompagnata dalle seguenti diciture: “Covers for smartphones; cases for smartphones; protective glasses; covers for tablet computers; protective films adapted for smartphones; Stands for adapted for mobile phones.” Si vocifera che si possa trattare di un vetro protettivo che si ponga come alternativa ai celebri Gorilla Glass di Corning. Che si tratti di un passo verso l'indipendenza dalle aziende americane come Corning?

Se invece parliamo della SuperSensing Camera, questa ha già fatto il suo debutto con Huawei P30, perciò sappiamo di cosa si tratta. La combinazione fra Kirin 985 e processore d'immagine ISP farà sì che il sensore recepisca fino al 40% di luce in più. Ci aspettiamo foto in notturna di rilievo, grazie anche al sensore primario RYYB da 40 MP con dimensioni di ben 1/1.5″ ed apertura variabile f/1.4-1.6.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!