Huawei Mate 20 Pro: con l’ultimo aggiornamento arriva il DC Dimming

Huawei Mate 20 Pro

Huawei mantiene fede alle proprie promesse, anche in merito alla politica degli aggiornamenti. Molti smartphone continuano, infatti, ad essere seguiti dal brand anche dopo diversi mesi dalla loro uscita sul mercato. Questo è sicuramente il caso di Huawei Mate 20 Pro, nuovamente al centro dell'attenzione. Con l'ultimo aggiornamento, infatti, sono state apportate alcune importanti novità.

Niente più vista affaticata su Huawei Mate 20 Pro

recensione huawei mate 20 pro

Dopo l'arrivo delle patch di sicurezza di luglio 2019, su Huawei Mate 20 Pro è sbarcato un nuovo aggiornamento. Con la EMUI 9 il device ha trovato nuova vita, potendo sfruttare alcune funzionalità aggiuntive che prima di allora gli erano precluse. Da poche ore, poi, questo smartphone potrà fare affidamento anche su un'altra importante funzione, cioè il DC Dimming.

Dal momento precedente a questo aggiornamento, Huawei Mate 20 Pro ha sempre sfruttato una tecnologia definita PWM Dimming. Tutti i device dotati di display OLED, infatti, possiedono delle particolari proprietà che possono disturbare la vista degli utenti. Si tratta, principalmente, di problemi legati alla luminosità dello schermo che possono essere contrastati con alcuni metodi. Ora, quindi, su tale device arriva uno dei metodi più gettonati per risolvere alcuni problemi derivanti dall'utilizzo di display di questo tipo. Con il DC Dimming, infatti, tutti gli utenti potranno usufruire di una migliore qualità in condizioni difficili.

Abilitare questa funzione è semplicissimo. Basta entrare all'interno delle Impostazioni, cliccare su Display, quindi accedere a Comfort degli occhi. Entrati in questo menù dovrete accedere a Riduzione sfarfallio ed attivare la funzione sopra citata. Questo aggiornamento, però, ricordiamo che è approdato solo in Cina per il momento, portando così la EMUI 9.1.0.135. Presto dovrebbe arrivare, comunque, anche sul suolo europeo.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.