Amazfit X è lo smartwatch del futuro di Huami: ecco quando sarà annunciato

Amazfit pare non aver intenzione di fermarsi e conclude il mese d'agosto con ben tre lanci congiunti. Ci riferiamo all'arrivo di Amazfit X, GTS e Sportwatch 3.

Mentre gli ultimi due erano più o meno conosciuti, a sorpresa l'ufficialità dei due wearable è stata accompagnata dall'annuncio di Amazfit X, nuova smartband di Huami.

Amazfit GTS ufficiale: l’Apple Watch economico di Huami è qui!

Amazfit X: tutto quello che c'è da sapere

Proprio Amazfit X, di cui le specifiche non sono ancora note in tutto e per tutto, potrebbe “rivoluzionare” l'utilizzo delle smartband: a differenza dei classici device, infatti, Amazfit X potrà contare su un display più ampio da 2.07″.

Si parla infatti di una visibilità del 244% rispetto alla media delle sport band che permetterà quindi al prodotto di aprirsi a più utilizzi. Inoltre, è stata data particolare attenzione proprio al display che sarà il vero protagonista del wearable. Si tratta infatti di un'unità curva che permetterà una visualizzazione più soddisfacente, con risoluzione HD (326 PPI), saturazione NTSC al 100% e luminosità fino a 430 nits.

Anche dal punto di vista costruttivo ed estetico, Amazfit X si presenta come un prodotto premium, con una cassa completamente in metallo, display in vetro curvo 3D, piastra di base a tre sezioni ed una batteria curva al litio che – stando quanto dichiarato dall'azienda – offrirà circa una settimana di autonomia.

Amazfit X – Prezzo e disponibilità

Come abbiamo detto, Amazfit X ha trovato spazio durante la presentazione ufficiale di GTS e Sport Watch 3. Tuttavia per scoprire di cosa sarà capace il wearable curvo dell'azienda bisognerà aspettare il prossimo anno. Amazfit X sarà lanciato – infatti – nel 2020 e, ad oggi, non sono ancora noti prezzo e specifiche.


Discuti con noi dell'articolo e di Amazfit & Huami nel gruppo Telegram. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su GizDeals!