Xiaomi Mi CC9 e Mi CC9e, con Android One: in arrivo i nuovi Xiaomi Mi A3?

xiaomi mi cc9

Proprio ieri Xiaomi Mi CC9e è apparso su Geekbench, mostrando più informazioni sulla base hardware. Tuttavia, oggi, grazie all'app AIDA64, scopriamo qualcosa che potrebbe essere particolarmente significativa per tutti gli utenti Xiaomi.

Xiaomi Mi CC9 e Mi CC9e potrebbero essere i nuovi smartphone della serie Mi A3, scopriamo perché.

Xiaomi Mi CC9 e Mi CC9e potrebbero essere Xiaomi Mi A3 e Xiaomi Mi A3 Lite

Leggendo tra le righe dell'app di diagnostica di sistema AIDA64, troviamo alcuni, ma significativi richiami agli smartphone Android One. Più precisamente, l'analisi effettuata su Xiaomi Mi CC9e offre il codename del dispositivo: “laurel_sprout”. Se avete – anche in passato – seguito le vicende degli Android One, avrete sicuramente notato la somiglianza nel suffisso sprout. Chiaramente non si tratta di una certezza, tuttavia l'assenza di notizie in merito agli apprezzatissimi device Android One potrebbe essere un segnale forte.

Ad incrementare le speranze di trovarci di fronte ai nuovi Xiaomi Mi A3 e Xiaomi Mi A3 Lite, ci viene in soccorso XDA che, lo scorso marzo, scovò due dispositivi dal nome in codice “Bamboo_sprout” e “cosmos_sprout” entrambi con fingerprint ID nel display e fotocamera frontale da 32 mega-pixel, specifiche riscontrate successivamente nei device Mi CC9.

Inoltre, l'app AIDA64 offre un'importante novità circa Xiaomi Mi CC9e, riguardante il SoC. Stando a quanto si evince dalle immagini, il device potrebbe essere il primo smartphone ad avere lo Snapdragon 665, chipset ancora sconosciuto al mercato. Nel frattempo, manca pochissimo tempo al lancio dei due nuovi device: la presentazione si terrà alle 13:30 ore italiane. Dopodiché potremo offrirvi informazioni a 360°.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!