Recensione ECOVACS Deebot N79S: il robot aspirapolvere low-cost!

ECOVACS Deebot N79S

Sul nostro sito oramai abbiamo già visto diversi robot aspirapolvere, ma questa è la prima volta che trattiamo questo brand e più nel dettaglio parliamo dell'ECOVACS Deebot N79S, ovvero un dispositivo low-cost che si difende bene e che può vantare della compatibilità con Alexa e Google Home. Non perdiamoci dunque in ulteriori chiacchiere e andiamo ad analizzarlo meglio all'interno della nostra recensione!

Recensione ECOVACS Deebot N79S

Unboxing

La confezione di vendita è realizzata in semplice cartonato e al suo interno troviamo la seguente dotazione:

  • ECOVACS Deebot N79S;
  • telecomando con mini stilo;
  • 2 spazzole laterali;
  • 2 filtri antipolvere;
  • docking station;
  • manuale delle istruzioni.

Design e costruzione

Il design dell'ECOVACS Deebot N79S è minimale e simile ad altri modelli ma, nonostante ciò, mi è piaciuto in quanto possiede una parte superiore con una finitura spazzolata molto piacevole al tatto. Nel complesso non c'è tanto da dire perché troviamo solamente un tasto AUTO e un LED di stato per il Wi-Fi.

Lateralmente, oltre ai classici sensori di distanza e alla fascia ammortizzante, troviamo il tasto on/off, l'ingresso per la ricarica e il serbatoio per la sporcizia. Sulla parte inferiore, invece, è possibile notare la spazzola centrale, le due laterali rotanti, la rotellina direzionale e le due grandi ruote ammortizzate centrali. Non mancano i sensori anti-caduta, anti-collisione e anti-blocco distribuiti su tutto il corpo del robot.

Il materiale con cui è stato realizzato l'ECOVACS Deebot N79S è in linea con la sua fascia di prezzo, quindi buono, ma con la possibilità di riscontrare alcuni piccoli graffi ai lati in seguito a lievi collisioni. Anche le dimensioni sono piuttosto standard, in quanto parliamo di 33 centimetri di diametro e 7.8 centimetri di altezza per un peso di 3.25 chilogrammi.

Software

L'ECOVACS Deebot N79S è un vero e proprio robot smart perché, oltre ad essere comandato dal telecomando, può essere gestito anche dallo smartphone e da Alexa o Google Home.

Iniziando dal primo, troviamo diversi tasti:

  • Ritorno alla base di ricarica;
  • Modalità AUTO;
  • controlli direzionali;
  • avvio/pausa;
  • programmazione oraria;
  • cambio dell'ora;
  • Modalità pulizia circoscritta;
  • Modalità singola stanza;
  • impostazioni di rete;
  • Modalità pulizia bordi.

Successivamente andremo a trattare singolarmente queste modalità, nel frattempo continuiamo a parlare delle sue funzionalità. Attraverso il robot, infatti, potremo solamente farlo partire in modalità automatica grazie all'unico pulsante situato al di sopra della scocca.

ECOVACS Deebot N79S

L'app per gestire l'ECOVACS Deebot N79S dallo smartphone (e quindi da qualsiasi posto vi troviate) è “ECOVACS Home”, la quale a primo impatto sembra essere molto simile a quella di Mi Home. Tuttavia, una volta associato il robot, l'app cambia completamente e risulta essere un po' più scarna di quanto ci si aspetti. Le funzionalità a disposizione sono le stesse del telecomando, ma attraverso lo smartphone è chiaro che abbiamo un'esperienza d'utilizzo più semplice e rapida.

Possiamo associare il robot agli assistenti di Amazon e Google, ma dobbiamo prima studiare bene come imporre i comandi al robot in italiano. Inoltre, le operazioni che può svolgere sono solo quelle di accensione, spegnimento e ritorno alla base. Nonostante tutto bisogna fare un plauso a ECOVACS perché non tutti i vacuum economici sono dotati di tale tecnologia.

Tornando all'applicazione ECOVACS Home sarà possibile controllare anche lo stato di manutenzione delle spazzole, programmare giornalmente il robot, aumentare la potenza d'aspirazione o ancora trovare il proprio dispositivo qualora lo abbiate perso in casa.

Specifiche tecniche – ECOVACS Deebot N79S

  • Livello max soglie superate: 1.4 centimetri;
  • Rumorosità massima: 67 dB;
  • capacità raccoglitore: 300 ml (un po' piccolo, avrei preferito fosse più grande);
  • batteria: 2600 mAh.

Funzionamento

Dal momento che l'ECOVACS Deebot N79S non possiede un sistema di mappatura della casa, la pulizia sarà del tutto casuale, quindi nella modalità automatica il robot inizierà a muoversi in diagonale cambiando direzione solamente quando incontrerà un ostacolo. In questo caso non verrà coperta esattamente tutta la superficie della propria abitazione, ma alcuni punti rimarranno scoperti.

Non ci aspettavamo diversamente perché in questa fascia di prezzo è veramente raro trovare un device che mappi l'appartamento ma, a differenza di altri competitors, ECOVACS ci ha messo una pezza grazie a delle funzionalità aggiuntive come ad esempio queste qui:

  • Modalità pulizia circoscritta: la durata solitamente è inferiore ai 3 minuti (dipende poi dalla stanza) e parliamo di una funzione in cui il robot inizierà a pulire un'area muovendosi a spirale con una potenza d'aspirazione massima. Questa è molto utile se dovete pulire una stanza molto sporca (perlopiù quadrata e senza ingombri);
  • Modalità pulizia bordi: qualora l'ECOVACS Deebot N79S non abbia pulito tutti i bordi della casa o dell'appartamento allora ci pensa questa modalità che in maniera più o meno fedele andrà a seguire il perimetro dell'appartamento. Anche in questo caso l'aspirazione e alla massima potenza;
  • Modalità singola stanza: aggiungo anche questa modalità perché si concentra in una sola stanza della casa, ma per far sì che funzioni si deve chiudere la porta. Sostanzialmente è come avviare la modalità automatica, non vi sono particolari differenze.

In linea generale i sensori di prossimità e di dislivello si comportano bene, infatti, in prossimità di un mobile l'ECOVACS Deebot N79S effettuerà una decelerazione evitando di rovinare entrambe le parti. Questo si appoggerà leggermente e proseguirà in un'altra direzione. Non abbiamo nessun problema quindi con gli ostacoli fissi, mentre con quelli mobili o leggeri la situazione cambia, in quanto il dispositivo si porterà dietro l'oggetto.

Mi è successo ad esempio con le ciabatte o con piccole scatole vuote. Fate attenzione dunque a non lasciare cuffie o altri oggetti di piccole dimensioni perché è facile che le risucchi danneggiando il robot. Visto che ci siamo parliamo anche della potenza di aspirazione che è discreta nella modalità standard e buona in quella alla massima potenza. Lo sporco più grosso viene via facilmente (a volte le briciole più spesse rimbalzano a bassa potenza, ma ripassandoci le aspira), mentre quello più fino (polvere) ha bisogno di un paio di passate. Tutto questo non accade se il robot viene impostato al top delle prestazioni.

Insomma, nel complesso l'ECOVACS Deebot N79S raggiunge la sufficienza consegnandoci dei risultati nella media per la sua fascia di prezzo.

Facciamo presente infine che, in presenza di tappeti molto alti o copriprofili di parquet, il robot farà fatica a scavalcarli quando è in fase di ritorno alla docking station in cui la potenza è ridotta all'osso per preservarne l'autonomia.

Autonomia

Sotto la scocca troviamo una batteria da 2600 mAh, la quale ci garantisce un'ottima autonomia se si tiene conto della capacità contenuta della batteria al litio. Le tempistiche variano soprattutto dalla modalità di pulizia attuata, ma solitamente l'ECOVACS Deebot N79S riesce a pulire per circa 2 ore se utilizzato nella modalità standard e circa la metà se impostiamo la massima potenza.

Quando la batteria scende sotto la soglia del 20/30%, il robot si avvierà autonomamente verso la ricarica. Per quanto riguarda quest'ultima, vi consiglio di posizionare la base in un punto privo di ostacoli e con 1 metro di spazio sia sulla destra che sulla sinistra, altrimenti il robot non riuscirà a tornare facilmente alla stazione, soprattutto se è in un'altra stanza e la strada per il ritorno è lunga.

La ricarica è piuttosto lenta perché avremo bisogno di circa 4 ore per portare il prodotto dallo 0 al 100%. Possiamo sfruttare sia la docking station che alimentare direttamente il robot attraverso l'apposito ingresso.

Conclusioni – ECOVACS Deebot N79S

In conclusione l'ECOVACS Deebot N79S è un robot aspirapolvere che si comporta abbastanza bene per la sua fascia di prezzo e per essere un prodotto entry level. La pulizia è discreta, l'autonomia è molto buona, mentre il software dell'applicazione andrebbe migliorato e abbellito.

Attualmente il prezzo di vendita su Amazon è di circa 199 euro, una cifra che forse potrebbe essere un po' alta visti gli avversari in casa Xiaomi, ma va detto che quest'ultimi possono essere acquistati a cifre aggressive solo su store cinesi come Banggood e Gearbest, in cui non si hanno gli stessi privilegi e la stessa garanzia di Amazon. Infatti, in quel caso i prezzi vanno ad aumentare in maniera consistente.

Nonostante ciò, durante gli Amazon Prime Days, il prezzo dell'ECOVACS Deebot N79S ha toccato i 149 euro, una cifra più adeguata per questo robot.

199,00€
249,00
disponibile
2 nuovo da 199,00€
181 usato da 141,79€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 25/08/2019 09:39