Xiaomi e Redmi A segnano un nuovo record in India: più di 23 milioni di smartphone venduti

xiaomi redmi

Manu Kumar Jain, a capo della divisione indiana di Xiaomi, ha pubblicato un interessante post per pubblicizzare il debutto imminente dell'ultimo Redmi 7A nel paese, modello in dirittura d'arrivo anche per il mercato europeo. I risultati raggiunti dalla gamma Redmi A sono davvero strabilianti, con numeri da capogiro per i piccoli entry level.

Il capo di Xiaomi India svela il numero di Redmi A venduti… e non finisce qui!

Secondo quanto riportato dal dirigente i modelli Redmi 4A, 5A e 6A hanno venduto in India un totale di 23.6 unità ad aprile 2019, una cifra superiore al numero di abitanti dell'Australia (aggiornati al 2014, allo stato attuale sono leggermente di più). Un tweet con un'informazione simpatica ma che sottolinea il sempre crescente impatto di Xiaomi all'interno del paese. E ovviamente si parla solo dei modelli indicati, escludendo – ad esempio – i risultati della serie Note 7.

xiaomi redmi

Ennesima prova di questo rapporto ormai cementato è dato da IDC. La nota compagnia di analisi ha stilato l'ultima classifica di vendite (o meglio, spedizioni) all'interno del paese, condivisa ancora una volta dallo stesso Manu Kumar. L'immagine fa riferimento al Q1 2019 e mostra Xiaomi in cima con un totale di 9.8 milioni di spedizioni ed una quota di mercato del 30.6%. Samsung continua a dominare la seconda posizione: la lotta tra i due colossi sembra essere giunta al termine… ma non si sa mai!


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!