Xiaomi si scusa per aver plagiato i lavori di Peter Tarka

xiaomi plagio

Per quanto gli si possa voler bene, Xiaomi non è nuova ad avere comportamenti “ambigui”. Purtroppo il mondo tech asiatico si porta dietro una brutta nomea quando si parla di originalità. E se si parla di Xiaomi, già nel 2016 fu accusata di plagio da parte di Jawbone. Per non parlare degli sfondi di Xiaomi Mi 9, piuttosto “ispirati” a quelli dei MacBook. Ma non finisce qua: l'azienda di Lei Jun è stata nuovamente pizzicata nell'aver plagiato un'immagine promozionale con cui è stato “preso spunto” da altre immagini già esistenti.

Aggiornamento 20/06: Xiaomi ha prontamente rimosso le immagini, ecco il comunicato ufficiale con le scuse all'autore plagiato.

Dopo aver approfondito i commenti di Peter Tarka sull'uso improprio delle sue opere sul sito web di Xiaomi Spagna, l'azienda ha appurato che un designer ha usato le opere dell'artista senza permesso. Xiaomi ha immediatamente rimosso il contenuto dal proprio sito web. Ci scusiamo sinceramente con Peter Tarka per le lacune nel nostro processo di approvazione. Lavoreremo per rafforzare ulteriormente i nostri processi interni per evitare che ciò possa accadere di nuovo. Ci siamo già rivolti a Peter Tarka per esprimere le nostre più sincere scuse.

Questa immagine di Xiaomi è composta da altre immagini già esistenti

Guardate bene l'immagine qua sopra, apparentemente sparita dal sito ufficiale spagnolo di Xiaomi, in cui si illustrano i prodotti smart per la casa. Adesso guardate l'illustrazione qua sotto, realizzata dall'artista Peter Tarka nel maggio 2018 all'interno della sua collezione Installations. Potete vederla nella sua interezza sulla pagina Behance di Peter.

xiaomi plagio

Ma non è tutto. Come forse avrete notato, alcuni dettagli non sono presenti nell'immagine tratta da Installations. Ma il plagio non si interrompe qui: guardate queste altre due immagini promozionali, realizzate sempre da Peter Tarka per LG. Potrete notare la presenza della stessa poltrona e della stessa lampada che ci sono nell'immagine Xiaomi.

Per avere una visione d'insieme, ecco una GIF che raccoglie il tutto:


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!