Vivo iQOO Neo: prestazioni al top grazie alla touch acceleration

Vivo iQOO Neo

Vivo iQOO Neo sarà presentato ufficialmente il prossimo 2 luglio e desta particolare attenzione perché rappresenta il secondo device da gaming dell'azienda. Sia chiaro, già in diverse occasioni le società hanno presentato più smartphone da gaming: basti pensare a Black Shark, Rogphone e nubia Red Magic, tuttavia Vivo iQOO Neo rappresenta la voglia da parte del produttore di investire in questo settore dal momento che arriva dopo poco tempo dal lancio del primo smartphone da gaming.

Vivo iQOO Neo: ecco quando sarà presentato

Vivo iQOO Neo: 0 lag per il nuovo smartphone da gaming

vivo iqoo neo touch acceleration

Vista la distanza così ridotta, in molti si chiederanno il perché dover acquistare un dispositivo leggermente ridotto rispetto a Vivoi QOO, se non per il prezzo?

A rispondere è proprio l'azienda, affermando che il suo device avrà delle specifiche ad hoc per giocare dal proprio smartphone. Vi abbiamo parlato del 4D Touch, attendendo più informazioni in merito e del raffreddamento al liquido. Oggi trapela una nuova funzionalità di Vivo iQOO Neo: la touch acceleration. In sostanza si tratta di una modifica all'algoritmo rispetto al framework che permette allo smartphone di regolare diversamente le priorit. Questo si traduce, in termini pratici, in una latenza del tocco ridotta ai minimi termini.

Insomma, questo Vivo iQOO Neo si fa sempre più interessante, nonostante utilizzi lo Snapdragon 845, chipset di generazione passata. Non ci resta che aspettare il prossimo 2 giugno per scoprire tutte le novità circa il device e per conoscerne i prezzi di lancio.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.