TicWatch Pro 2019 finisce per sbaglio sul sito ufficiale: certo il supporto ad eSIM

ticwatch pro 2019

TicWatch Pro è stato uno degli smartphone più apprezzati nel panorama wearable per la qualità offerta, pur mantenendo un prezzo contenuto. Grazie al successo ottenuto, le aspettative per il successore sono alte e, da oggi, abbiamo qualche informazione in più.

Il nuovo TicWatch pro compare per sbaglio sul sito

A fornircela è un leak dettato da un errore interno, un'immagine che arriva proprio dal sito ufficiale Mobvoi. Nell'immagine incriminata, rimossa prontamente dallo store, si scorge il nuovo TicWatch Pro e, aldilà di qualche linea estetica, troviamo un indizio importante.

TicWatch Pro 2019 avrà il supporto all'eSIM proprio come la variante ad hoc già vista sul mercato, . Il render infatti suggerisce la collaborazione tra Mobvoi e Verizon, un operatore telefonico. Ma cos'altro aspettarsi dal wearable dell'azienda? Il fatto che nell'immagine sia chiamato “il nuovo TicWatch Pro” e non semplicemente TicWatch Pro 2 può lasciar intendere che ci siano dei cambiamenti sostanziali.

L'unica ipotesi plausibile è che si sia optato per un singolo display, a differenza della soluzione vista per il modello precedente a doppio schermo (OLED + FSTN), per ridurre le dimensioni della scocca. Si tratta comunque di speculazioni fini a se stesse, per saperne di più dovremo comunque attendere qualche mese e, dopo il lancio, potremo scoprire se TicWatch Pro 2019 si riconfermerà come best buy assoluto.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.