Redmi al lavoro su uno smartphone con sensore da ben 64 MP

xiaomi redmi

Con la produzione del Sony IMX586 c'è stata una mezza invasione di smartphone con fotocamera da 48 mega-pixel. Praticamente tutti i top di gamma cinesi montano tale sensore ma a breve ci si spingerà oltre. Lo scorso mese abbiamo assistito al debutto del Samsung GW1, il primo sensore mobile da ben 64 mega-pixel. Ed anche se il suo debutto dovrebbe avvenire a bordo di Samsung Galaxy A70S i rumors indicano il suo utilizzo anche a bordo di un nuovo ed inedito modello di smartphone targato Redmi.

LEGGI ANCHE:
Recensione Redmi AirDots: quasi perfette!

Il sensore Samsung GW1 potrebbe debuttare su un modello Redmi

Anche se Ice Universe ci ha suggerito tale indiscrezione, non ci è dato sapere molto altro. Nè per quanto riguarda di quale modello si tratterà né che caratteristiche integrerà. Probabilmente se ne riparlerà nei prossimi mesi, dato che il debutto del Samsung GW1 non è previsto a breve.

Tutto ciò che sappiamo è che il nuovo sensore ISOCELL permette di realizzare foto a 16 mega-pixel, grazie alla tecnologia proprietaria Tetracell. Questa dovrebbe funzionare in maniera identica al Pixel Binning visto con il suddetto Sony IMX586, i cui 48 mega-pixel a 0.8 μm consentono lo scatto di foto a 12 mega-pixel a 1.6 μm.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!