Huawei Mate X potrebbe essere “plagiato” da Samsung

huawei mate x samsung galaxy fold

Per quanto al MWC 2019 di Barcellona siano stati i protagonisti assoluti, gli smartphone pieghevoli si stanno rivelando più tormentati del previsto. Soprattutto nel caso di Samsung Galaxy Fold, il cui insuccesso è stato decisamente clamoroso a livello mediatico. Al contempo, Huawei Mate X si è più silenziosamente defilato, posticipando il proprio lancio. Fra i due è quello di Huawei che ha apparentemente più convinto, non soltanto per il flop di Samsung ma anche per un appeal estetico maggiore. Ecco perché anche Samsung potrebbe agire in tale senso, proponendo un diretto rivale al pieghevole Huawei.

Un pieghevole “outfold” di Samsung potrebbe anticipare Huawei Mate X

Ad eccezione del Royole FlexPai, fino ad oggi è soltanto Huawei Mate X ad aver proposto un design outfold. Ciò ha contribuito a creare un aura estetica più appagante per il terminale di Huawei. Ma i rumors sono sempre più insistenti per quanto riguarda la competizione sud coreana. Stando a The Investor, Samsung avrebbe in programma un'interna line-up di smartphone pieghevoli di diverse fattezze.

Uno di questi sarebbe un nuovo dispositivo con piega verso l'esterno anziché l'interno, come già mostrato in questi brevetti. Ed il lancio dovrebbe avvenire a breve, forse proprio in occasione del rilancio del Samsung Galaxy Fold. A questo punto sarà interessante vedere riaccendersi una competizione che ci auguriamo non porti alla stessa accelerazione spropositata che ha portato al fail di Galaxy Fold.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!