OnePlus 7 Pro: memorie UFS 3.0 e display HDR10+ per il nuovo flagship

oneplus 7 pro

Il nuovo OnePlus 7 Pro rappresenta la vera novità del produttore cinese, uno smartphone che cambia le carte in regola e si presenta come un concentrato di tecnologia, anche a costo di avere un prezzo maggiorato. La tripla fotocamera ed il suo display OLED (definito rivoluzionario dal CEO) fanno sentire il loro peso, ma di certo non saranno che uniche chicche che troveremo a bordo del top di gamma.

OnePlus 7 Pro: ecco le ultime novità sul nuovo top di gamma del brand

Tramite un tweet sul profilo ufficiale, Pete Lau ha confermato che OnePlus 7 Pro sarà il primo smartphone ad avere dalla sua uno storage UFS 3.0, nuovo standard – lanciato da Samsung lo scorso ottobre – che offrirà tempi di apertura delle app più rapidi e una maggiore performance in termini di fluidità generale e nelle fasi di gaming.

Insomma, il flagship mira ad offrire l'esperienza più veloce attualmente sulla piazza (anche grazie al SoC Snapdragon 855). L'altra grande novità riguarda invece il display OLED del device, un pannello decantato sia dallo stesso Lau che dal portale DisplayMate.

Si tratta di uno schermo con risoluzione QHD+ e refresh rate a 90 Hz e – secondo le ultime indiscrezioni – certificato per la riproduzione di contenuti HDR10+. Tuttavia non è ancora chiaro se tale supporto sarà disponibile fin da subito per le principali piattaforme video (Netflix e YouTube in testa) e per dettagli più precisi sarà necessario attendere l'evento del 14 maggio.


Discuti con noi dell'articolo e di OnePlus nei gruppi TelegramFacebook (OP6 e OP7 e OP7 Pro) dedicati! E non perderti nessuna notizia e offerte in tempo reale seguendo il canale  Telegram!