OnePlus 7 Pro al top anche nella solidità: parola di JerryRigEverything

oneplus 7 pro jerryrigeverything

Dopo aver avuto un assaggio della bontà fotografica di OnePlus 7 Pro, adesso è il momento di vederlo “torturato” da JerryRigEverything. Come da tradizione ad ogni nuova uscita, lo youtuber ha messo sotto stress il telefono all'interno del suo classico test di resistenza. Rispetto al suo predecessore, il nuovo top di gamma OnePlus presenta non poche differenze a livello costruttivo.

JerryRigEverything mette alla prova il nuovo OnePlus 7 Pro nel suo test di resistenza

Per quanto ci sia sempre la solita scocca in vetro dalla finitura metallica, la conformazione di OnePlus 7 Pro non è rimasta immutata. Innanzitutto sul retro c'è adesso una tripla fotocamera, premiata da DxOMark, ma soprattutto sul davanti c'è un nuovo display. Oltre a features come il refresh rate a 90 Hz e la risoluzione Quad HD+, è la curvatura Dual Edge e la mancanza di notch a catturare l'attenzione.

Non c'è il notch perché la selfie camera è nascosta all'interno del frame superiore, in modo da essere richiamata soltanto quando necessaria. Tutte queste nuove caratteristiche strutturali non hanno impoverito la solidità di OnePlus 7 Pro, anzi. La resistenza ai graffi del display è nella media di tutti i flagship attuali, così come la resistenza ai piegamenti della scocca, con una flessione quasi nulla. Inoltre, grazie alla sinergia con accelerometro e giroscopio, nel caso il telefono cadesse con la selfie camera aperta questa si ritirerà all'interno in automatico.


Discuti con noi dell'articolo e di OnePlus nei gruppi TelegramFacebook (OP6 e OP7 e OP7 Pro) dedicati! E non perderti nessuna notizia e offerte in tempo reale seguendo il canale  Telegram!