OnePlus 7 Pro: Pete Lau conferma display a 90 Hz e 5G

oneplus 7 pro display

È ormai cosa comune che (quasi) tutti i flagship siano preceduti da rumors su rumors su quelle che saranno le sue features. Non fa eccezione OnePlus 7 Pro, del quale sappiamo ormai praticamente tutto, dato che mancano soltanto 2 giorni dal lancio ufficiale. E se a parlarcene è lo stesso CEO Pete Lau, beh, i dubbi scendono a 0.

OnePlus 7 Pro avrà un display a 90 Hz e 5G, se ci fossero dubbi

In un'intervista esclusiva a The Verge, Pete Lau ha confermato alcune delle principali peculiarità che troveremo su OnePlus 7 Pro. A partire dalla connettività 5G, la quale sarà, però, un'opzione e non una caratteristica intrinseca. Dato che le infrastrutture di nuova generazione sono ancora poco sviluppate nel mondo intero, sarebbe inutilmente più costoso per la maggior parte degli utenti.

Una caratteristica che invece non sarà un'opzione ma un punto cardine è il display. A bordo di OnePlus 7 Pro vedremo implementato un pannello da 6.67″ Quad HD+ con tecnologia Fluid AMOLED, così definito per l'implementazione di un refresh rate a 90 Hz. Dopo averlo visto in azione su ASUS ROG Phone, sarà più che un piacere vederlo integrato anche su dispositivi più mainstream.

A “svelarci” tale novità è anche Matt Swider, senior editor per TechRadar, che su Twitter ha postato delle immagini promozionali a riguardo. Nella prima foto vediamo un render della sezione interna di OnePlus 7 Pro, nella quale viene mostrata una heatpipe in rame che verrà utilizzata per il raffreddamento del telefono. OnePlus ci tiene a specificare che tale novità non è stata introdotta perché richiesta dai fan ma perché valutata come meritevole. E noi non possiamo che concordare, in attesa di poterlo provare con mano.


Discuti con noi dell'articolo e di OnePlus nei gruppi TelegramFacebook (OP6 e OP7 e OP7 Pro) dedicati! E non perderti nessuna notizia e offerte in tempo reale seguendo il canale  Telegram!