Huawei si schiera contro il ban USA: “È incostituzionale”

huawei usa

Si aggiunge un nuovo capitolo alla già complessa vicenda creatasi fra Huawei ed USA, anche se forse sarebbe più corretto dire Cina e USA. La situazione sembra star distentendosi, come dimostrato dal retrofront di SD Association, Wi-Fi Alliance, JEDEC e Bluetooth. Probabilmente anche in virtù della proroga che, fino al 19 agosto, terrà a bada la situazione. E nel mentre il nostro Codacons valuta una class action contro Google, si era già parlato della possibilità per Huawei di andare per vie legali. E dopo la conferenza tenutasi nelle scorse ore tale ipotesi è divenuta concreta.

LEGGI ANCHE:
Editoriale – Huawei vs USA: è arrivato il momento di schierarsi

Secondo Huawei la decisione degli USA va contro la costituzione

Come affermato in fase di conferenza da Song Liuping, capo legale dell'esecutivo di Huawei, “stanno usando ogni strumento che hanno, sia legislativi che amministrativi e diplomatici, per mettere una nazione contro una compagnia privata“. Una cosa che, sempre secondo Song, non si era mai vista nella storia. Ecco perché Huawei ha richiesto la dichiarazione di incostituzionalità da parte dell'NDAA (National Defense Authorization Act).

Il motivo sarebbe da ricercare nella stessa costituzione USA, dato che è stata imposta una sanzione senza processo, dando quindi per scontata la colpevolezza. “Il governo USA non ha mostrato prove che dimostrano che Huawei attenta alla sicurezza nazionale. Questa legislazione non dà nessuna opportunità a Huawei di difendersi o fornire prove a suo favore”.

Ovviamente la richiesta di Huawei è che, in tempi brevi, vengano tolte le restrizioni conseguenti dal ban americano. “Questa decisione minaccia di danneggiare i nostri clienti in oltre 170 nazioni. Impedendo alle aziende americane di avere rapporti commerciali con Huawei, il governo danneggia oltre 1200 aziende americane. Ciò avrà effetto su decine di migliaia di posti di lavoro in America“.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!