Black Shark 2: teardown e test di resistenza di JerryRigEverything

black shark 2 teardown

Il nuovo smartphone da gaming per gli appassionati di Xiaomi ha debuttato in Europa circa un mese fa; rispetto al suo predecessore si presenta con specifiche rinnovate ed un design leggermente differente, anche se la vera chicca solo le colorazioni inedite. Ma per quanto riguarda la resistenza? Come si sarà comportato il Black Shark 2 nelle mani di un vero professionista della distruzione?

Aggiornamento 3 maggio: arriva anche il teardown, sempre svolto da JerryRigEverything, del Black Shark 2 (dettagli in fondo all'articolo).

Black Shark 2 vs JerryRigEverything: chi l'avrà spuntata in questo test di resistenza?

Il flagship è passato per le mani del team di JerryRigEverything, per il solito – e brutale – test di resistenza di rito. Ne sarà uscito vincitore? Per tutte le risposte non resta che guardare il video in alto. Se invece preferite un bel recap, allora eccovi serviti. Il Black Shark 2 si comporta decisamente bene nello scratch test, allineandosi al resto dei competitori; i graffi arrivano intorno al grado 6/7 della scala di Mohs, piuttosto normale per il vetro protettivo a bordo degli smartphone.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Rocket No.1: il Pesce d’Aprile di Xiaomi nasconde un fondo di verità!

Il punto debole è caratterizzato dalla scocca in alluminio, che potrebbe essere soggetta a graffi nel caso in cui il vostro fidato device sia a contatto con chiavi o altri oggetti “pericolosi”. Ovviamente i test di resistenza del video sono casi limite, ma non comunque da non sottovalutare.

Il lettore d'impronte sotto il display è in grado di funzionare anche in presenza di graffi e il test di piegatura riesce senza danni per il nuovo Black Shark.

Aggiornamento 3 maggio

Come anticipato, il mese di maggio è iniziato all'insegna del teardown del Black Shark 2. La prima cosa che si nota, oltre alla grossa heatpipe in rame e alla fotocamera del lettore d'impronte nel display, è la facilità con cui si può disassemblare il display. Al contrario, il resto del telefono non è così ben organizzato.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!