No, questo non è Redmi Pro 2: arriva la smentita

redmi pro 2

Per la prima volta nella storia della saga Redmi di Xiaomi, oltre a modelli di fascia medio/bassa ci sarà anche anche un vero e proprio top di gamma. A confermarlo è stata la stessa azienda e quel modello si vocifera possa essere Redmi Pro 2. Se ne parla da qualche giorno in rete e, dopo delle prime immagini render, arrivano anche le presunte foto dal vivo del flagship atteso dall'utenza.

Aggiornamento 7 aprile: dopo la smentita ufficiale da parte dell'azienda, su SlashLeaks è stato sbugiardato questo presunto leak. Lo smartphone mostrato in foto non è targato Redmi: la foto dal davanti immortala l'Energizer U620S, mentre quella del posteriore è un Elephone U2.

Redmi Pro 2 potrebbe essere il flagship del sub-brand con Snapdragon 855

Articolo originale del 5 aprile

C'è un certo scetticismo su queste due foto ed il dubbio che ne deriva è più che legittimo. Innanzitutto la prima foto proviene dal noto leaker KJuma, mentre la seconda da un utente Weibo meno attendibile. L'altro elemento che può far tentennare in merito alla loro veridicità è presente nella prima foto, dove la tripla fotocamera ed il logo sottostante ricordano le linee solitamente viste con i terminali Huawei ed Honor. C'è anche da dire, però, che anche sotto alla dual camera di Redmi Note 7 è stata inserito un logo del genere. Inoltre, la lock screen presente nella seconda foto non ricorda la MIUI e l'icona del lettore ID nel display pare sproporzionata.

Detto questo, quello che vediamo in foto è uno smartphone totalmente full screen, in quanto la selfie camera a scomparsa elimina qualsiasi notch nel display. La scocca posteriore presenta anche una bombatura, con una curvatura laterale del vetro utilizzato. Rispetto ai succitati render, poi, qua la pop-up camera è centrale, anziché laterale, ed ha dimensioni piuttosto generose. Ciò potrebbe significare la presenza di una dual camera frontale, magari condita dal flash LED. Se si tratti di uno smartphone Redmi o no, però, non è chiaro, per il momento.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!
AnyCubic