Redmi Note 7 Pro e Honor 20i sono troppo simili: pioggia di critiche da Lu Weibing

redmi note 7 pro honor 20i

Solo poche ore fa, il colosso tecnologico asiatico ha lanciato in patria il nuovo Honor 20i, device che dovrebbe debuttare sul mercato europeo con il nome di Honor 20 Lite. Il CEO Lu Weibing ha preso al balzo l'evento per mettere in luce una certa somiglianza tra il device e il Redmi Note Pro 7, ovviamente con un pizzico di “malignità”.

Redmi Note 7 Pro e Honor 20i: Lu Weibing prende in giro Honor per la somiglianza tra i due modelli

redmi note 7 pro honor 20i

Il capo di Redmi ringraziato su Weibo l'azienda rivale per via del design del nuovo Honor 20i, leggermente “ispirato” a quello di Redmi Note 7 Pro. Ovviamente il dirigente non ha potuto fare a meno di spingersi oltre e chiedere agli utenti la configurazione preferita. Meglio una tripla fotocamera da 24 mega-pixel ed una selfie camera da 32 mega-pixel oppure un sensore Sony IMX586 da 48 mega-pixel?

LEGGI ANCHE:
Recensione Redmi Note 7 Global: è sempre lui il migliore!

La domanda fa riferimento ai comparti a bordo del nuovo dispositivo targato Honor ed il nemico mid-range di Redmi e si tratta – abbastanza palese – di una provocazione bella e buona. Come al solito in questi casi, meglio non scaldarsi. Le provocazioni tra le varie compagnie sono ormai un'abitudine da prendere con leggerezza (e qualche risatina).


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!