Redmi Note 7 Pro potrebbe supportare Fortnite per “battere” Realme

redmi note 7 pro fortnite realme 3 pro

Con la nascita di sempre più sub-brand di fascia media, stiamo assistendo a quello che in gergo si chiama dissing, ovvero il punzecchiamento fra aziende. Basti pensare al recente beef fra Redmi ed Honor in merito all'eccessiva somiglianza fra Redmi Note 7 Pro e Honor 20i. E proprio a proposito di Redmi Note 7 Pro, stavolta la frecciatina arriva da Realme, altro rivale diretto, secondo cui il proprio Realme 3 Pro sarà il primo in questo segmento di mercato a supportare Fortnite

Fortnite potrebbe essere supportato da Redmi Note 7 Pro, oltre che da Realme 3 Pro

Nella foto postata da Madhav Sheth, CEO di Realme, è possibile vedere chiaramente un Redmi Note 7 Pro, con tanto di scatola a fugare eventuali dubbi, con Fortnite avviato ma bloccato, per via della mancanza di supporto. Al contrario, sempre nella stessa immagine è bene in vista un Realme 3 Pro che fa girare il gioco senza problemi.

Il perché di questa situazione ci viene chiarito direttamente da Manu Kumar Jain, manager di Xiaomi India. Se Realme 3 Pro è in grado di far girare Fortnite è grazie alla presenza dello Snapdragon 710, chipset che è presente anche su Nokia 8.1, telefono che viene regolarmente venduto negli USA. Questo è importante, perché il team di Epic Games che si occupa di testare i dispositivi usa come riferimento i prodotti venduti in America e, conseguentemente, i chipset Qualcomm montati su di essi.

Al contrario, il Redmi Note 7 Pro ha un chipset Snapdragon 675, più recente ma soprattutto utilizzato per il momento soltanto da aziende asiatiche, ovvero Xiaomi, Meizu e Vivo. Di conseguenza, Epic Games non ha ancora avuto modo di testarlo e fornirli il supporto al titolo battle royale. Ecco perché sempre Manu Kumar Jain ha avviato su Twitter un sondaggio per valutare se l'utenza sia effettivamente interessata ed eventualmente lavorare spalla a spalla con Qualcomm per white-listare il SoC in questione. Sembra soltanto questione di giorni, quindi, perché anche Redmi Note 7 Pro supporti a pieno Fortnite. Nel frattempo, oltre all'ovvio PUBG, vi ricordiamo che potete provare anche Survival Game, il battle royale fatto direttamente da Xiaomi!


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!