OPPO Reno ufficiale: selfie camera “Shark”, 48 mega-pixel e Snapdragon 710

oppo reno

Dopo settimane di rumors ed anticipazioni – e si, sono state davvero tante – OPPO Reno è finalmente ufficiale. Il nuovo flagship dell'azienda cinese è giunto tra noi con tutta una serie di caratteristiche che lo rendono uno smartphone decisamente appetibile. Andiamo a dare un'occhiata a tutto quello che c'è da sapere su scheda tecnica, prezzo e disponibilità.

OPPO Reno è giunto tra noi: Snapdragon 710, Sony IMX586 da 48 mega-pixel e tanto altro

oppo reno

Il primo dettaglio da specificare è che il vero e proprio flagship della gamma è il modello Pro, equipaggiato con uno modulo periscopale che consente di beneficiare di uno zoom 10x. Nel caso di OPPO Reno, il comparto offerto non è da meno seppur con qualche rinuncia. La prima grande differenza sta nell'assenza della tripla fotocamera; il Reno adotta una soluzione doppia ma si affida comunque ad un sensore principale Sony IMX586 da 48 mega-pixel, accompagnato da un modulo da 5 mega-pixel.

L'altra differenza sostanziale è nel SoC che troviamo a bordo. In questo caso, a muovere il tutto, pensa il chipset Qualcomm Snapdragon 710, una soluzione octa-core di fascia media con una frequenza massima di 2.2 GHz e architettura Kryo 360. Lato memorie troviamo varie configurazioni, con 6/8 GB di RAM e 128/256 GB di memoria interna espandibile.

oppo reno

Il design resta invariato rispetto al modello maggiorato ed abbiamo nuovamente a che fare con una selfie camera pop-up dallo stile molto particolare. Il modulo “a pinna di squalo” ospita una selfie camera da 16 mega-pixel con Flash LED. La compagnia cinese garantisce la massima resistenza del meccanismo retrattile, con un utilizzo superiore alle 200 mila sollecitazioni.

Il display è un pannello AMOLED da 6.4 pollici di diagonale con risoluzione Full HD+ e rapporto in 19.5:9 (e un rapporto screen-to-body davvero da invidiare). A proteggere lo schermo troviamo un vetro Gorilla Glass 6 mentre lato sicurezza gli utenti potranno beneficiare di un sensore ID sotto il display ulteriormente migliorato, più efficiente del 28.5%.

La batteria è un'unità da 3765 mAh con tanto di ricarica rapida VOOC 3.0; tra le altre feature che troviamo con il nuovo arrivato, non manca il supporto a Game Boost 2.0 (per migliorare le performance di gioco tramite accelerazione hardware), all'audio Dolby ATMOS e l'NFC. L'OS è basato su Android 9 Pie sotto forma di ColorOS 6.0 ed è presente all'appello anche l'assistente smart Breeno.

OPPO Reno – Scheda tecnica

  • dimensioni di 156.6 x 74.3 x 9 mm per un peso di 185 grammi;
  • display AMOLED da 6.4 pollici con risoluzione Full HD+ rapporto in 19.5:9 e protezione Gorilla Glass 6;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 710;
  • GPU Adreno 616;
  • 6/8 GB di RAM;
  • 128/256 GB di memoria interna espandibile tramite micro SD;
  • lettore d'impronte sotto il display;
  • dual camera posteriore da 48 + 5 mega-pixel con apertura f/1.7, autofocus, dimensioni 1/2.25-1/5, Ultra Night Mode e flash LED;
  • fotocamera frontale da 16 mega-pixel con apertura f/2.0 e Flash LED;
  • supporto dual SIM 4G, Wi-Fi a/b/g/n, Bluetooth 5.0, GPS/A-GPS/Glonass/Beidou, NFC, Game Boost 2.0, Hi-Res, Dolby Atmos;
  • batteria da 3765 mAh con ricarica rapida VOOC Flash Charge 3.0;
  • sistema operativo Android 9 Pie con ColorOS 6.0.

Prezzo e disponibilità

Come anticipato più volte nel corso delle scorse settimane, OPPO Reno debutterà nelle splendide colorazioni Extreme Night Black, Nebula Purple, Pink Mist e Fog Sea Green. I preorder per il mercato cinese sono già disponibili da oggi, nelle seguenti configurazioni:

  • 6/128 GB – 2999 yuan (ca. 396€)
  • 6/256 GB – 3299 yuan (ca. 435€)
  • 8/256 GB – 3599 yuan (ca. 475€)

In aggiornamento.


Discuti con noi dell'articolo e di OPPO nel gruppo TelegramFacebook. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su OPPO Inside!