Huawei P30 Pro: ecco cosa può fare il sensore ToF | Video

Huawei P30 Pro

Con il lancio dei nuovi top di gamma del colosso tecnologico cinese, ovviamente il modello maggiore non poteva non finire sotto i riflettori, specialmente per via del suo potente zoom ibrido 10X. Ma Huawei P30 Pro nasconde anche altre doti, legate in particolar modo alla presenza di un modulo ToF. Ecco come l'azienda ha deciso di sfruttare le possibilità offerte dal sensore!

Huawei P30 Pro si aggiorna con la prima applicazione dedicata al ToF

Tramite un aggiornamento software – al momento rilasciato solo in patria – Huawei P30 Pro si è arricchito con l'app AR Measure, una soluzione in grado di effettuare misurazioni in AR similmente a quanto visto con OPPO RX17 Pro. Quest'ultimo ed il flagship della connazionale condividono la presenza di un sensore ToF 3D, in grado di definire al meglio la profondità di campo.

Al momento sembra che l'app sia disponibile solo per la Cina ma è altamente probabile che Huawei dia il via al roll out globale a stretto giro. Ovviamente le misurazioni AR sono solo uno dei molteplici utilizzi di questo modulo e non vediamo l'ora che la compagnia asiatica introduca altri modi per sfruttarlo al meglio.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!
899,00€
999,90
disponibile
1 nuovo da 899,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 16/06/2019 17:54