Huawei punta a 250 milioni di smartphone venduti nel 2019

huawei logo

Il sold out di P30 e P30 Pro in pochi secondi è il segnale di come questo 2019 sia partito alla grande per Huawei. E questo lo sa bene la società cinese, che pochi giorni fa ha messo nero su bianco la volontà di superare Samsung in tempi brevi. E anche se la rivale sudcoreana ha tenuto a specificare come ciò non sia possibile, il trend sembrerebbe dar ragione a Huawei. A tal punto che la dirigenza ha confermato l'obiettivo di quest'anno, ovvero 250 milioni di unità spedite.

Huawei vuole battere i propri record nel 2019 e punta al podio di Samsung

Un obiettivo che, per quanto vasto sia, non pare così inverosimile. Non tanto con la succitata gamma P30, le cui vendite dovrebbero comunque attestarsi sui 20 milioni, ma grazie alle fasce più modeste. Come tutti gli anni, infatti, saranno i dispositivi meno costosi a guidare la maggior parte delle vendite, anche se non è da sottovalutare il futuro Huawei Mate 30.

A parlare del 2019 di Huawei è Zhu Ping, il vice presidente del gruppo consumer business, in occasione della China Cup Central League. Il 2018 si è concluso con più di 206 milioni di smartphone spediti in tutto il mondo, in un mercato dove la maggior parte dei produttori ha registrato una flessione negativa delle vendite.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!