Xiaomi sarà il primo produttore per smartphone 5G in Cina: parola di Lei Jun

xiaomi logo

In un contesto che vede competitor sempre più agguerriti e crescita esponenziale delle tecnologie, arriva una dichiarazione importante del CEO di Xiaomi, Lei Jun. Proprio il fondatore in un'intervista dedicata alla crescita del settore ricerca e sviluppo ha annunciato che Xiaomi intende essere il primo produttore per smartphone 5G in Cina, discorso esteso per forza di cose all'intero globo vista la situazione attuale; ci spieghiamo meglio.

LEGGI ANCHE: MIUI 11: Xiaomi annuncia nuove icone e modalità mono per il risparmio energetico

Xiaomi lancia la sfida agli altri produttori

lei jun xiaomi

Il mercato smartphone nell'ultimo anno ha vissuto un periodo di calo, nel quale soltanto poche società sono riuscite a venirne fuori “più forti di prima”. Il riferimento è diretto alla rivale Huawei che, con Xiaomi e poche altre società (vedi Samsung ed Apple) condivide la quasi totalità del mercato dei dispositivi mobile.

LEGGI ANCHE: Xiaomi presenta la scrivania smart per esports: il sogno di tutti i gamer

Così l'annuncio di Lei Jun suona come una sfida alle società vicine, provocazione lanciata con cognizione di causa – a nostro avviso – dal momento che proprio Xiaomi è stata la prima società a presentare uno smartphone 5G in Europa, vale a dire la variante nuova variante di Xiaomi Mi MIX 3. L'intento, chiaramente, sarà quello di portare il nuovo standard di rete su gran parte dei device per far sì che la nuova tecnologia sia accessibile a tutti nel minor tempo possibile: la sfida è lanciata, non ci resta che attendere.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!