Xiaomi ha risolto la vulnerabilità del Mi Electric Scooter

Lo scorso febbraio una brutta tegola aveva colpito il comparto di sicurezza dello Xiaomi Mi Electric Scooter, il celebre monopattino disponibile anche in Italia. Il centro di ricerca Zimperium dimostrò come fosse possibile hackerarlo e pilotarlo da remoto, con conseguenza potenzialmente gravi per il possessore. Fortunatamente Xiaomi Italia ha confermato di aver risolto la falla di sicurezza con un nuovo aggiornamento software.

Il monopattino elettrico M365 di Xiaomi non è più hackerabile

Se siete fra i possessori di uno Xiaomi Mi Electric Scooter vi invitiamo caldamente ad aggiornare il dispositivo tramite l'app companion Mi Home da smartphone. Ecco la dichiarazione ufficiale:

Il 18 marzo 2019 Xiaomi ha rilasciato un aggiornamento del firmware OTA (versione 1.5.1) per Mi Electric Scooter per risolvere le vulnerabilità di sicurezza riscontrate il mese scorso. Gli utenti dovranno installare l'ultima versione dell'app Mi Home / Xiaomi Home (versione Android 5.5.0 / iOS versione 4.13.101) per ricevere il nuovo OTA per Mi Electric Scooter.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!
Volantino