Vivo V15 ufficiale: ecco cosa cambia da V15 Pro

Gshopper

Non solo Realme 3: oggi è anche il giorno del lancio ufficiale del Vivo V15. Uno smartphone che si va così ad affiancare alla variante Pro, già presentata giorni fa. Ebbene sì, benvenuti nel mondo di Vivo, dove gli smartphone vengono presentati con cadenze apparentemente random! Scherzi a parte, ecco tutto quello che c'è da sapere su scheda tecnica, prezzo e disponibilità.

Vivo V15 ufficiale: tutto quello che c'è da sapere

In Asia sono sempre piaciuti molti gli smartphone con display ampio e Vivo V15 non fa differenza. Il pannello è un 6.53″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel), con curvatura 2.5D e protetto da Gorilla Glass 5. Il comparto hardware è capitanato dal SoC Helio P70 di MediaTek, a 12 nm con CPU octa-core fino a 2.1 GHz E GPU ARM Mali-G72, coadiuvato da 6 GB di RAM e 128 GB di storage espandibile via microSD.

Così come Vivo V15 Pro, qua non abbiamo alcun notch, dato che la selfie camera a scomparsa si cela nel frame superiore. Qua c'è un sensore da ben 32 mega-pixel con apertura f/2.0. Lo sblocco del terminale è quindi gestibile tramite il sensore ID posteriore (e non nel display, come il Pro).

Da notare, poi, la tripla fotocamera posteriore, differente da V15 Pro. I sensori sono da 12+8+5 mega-pixel con apertura f/1.78-2.2-2.4 ed includono uno grandangolare per scatti dalla visuale più ampia, oltre alle varie funzionalità AI. Il resto delle specifiche includono una batteria da 4000 mAh con ricarica Dual-Engine, tasto dedicato Jovi AI sul frame sinistro, supporto dual SIM, Bluetooth 4.2, Wi-Fi ac Dual Band e Android 9 Pie con Funtouch OS.

Vivo V15 – Prezzo e disponibilità

Vivo V15 sarà disponibile in due colorazioni: Topaz e Glamor Red. Il prezzo per l'unica variante disponibile sarà di 10.999 baht, circa 304€ al cambio attuale. Lo smartphone sarà commercializzato in Thailandia e non si sa quali altri paesi asiatici.

[su_app]