Royole vuole diventare la nuova Xiaomi: in cerca di 1 miliardo di fondi!

royole flexpie vs xiaomi

Il primato per il settore degli smartphone pieghevoli – purtroppo per Samsung e Huawei – spetta alla cinese Royole grazie al suo FlexPai, lanciato addirittura lo scorso ottobre. Nonostante ciò il dispositivo non ha entusiasmato a causa di evidenti problemi software e inerenti al display, specie a fronte di un prezzo esorbitante.

Royole: l'azienda dietro il primo smartphone pieghevole cerca fondi per spodestare Samsung e Huawei

royole flexpie vs xiaomi

Ed ora si ritorna a parlare del brand grazie ad un'indiscrezione di Bloomberg, secondo cui Royole sarebbe in cerca di 1 miliardo di dollari di fondi, una dettaglio per potrebbe fungere da apripista per una possibile IPO. Qualora la raccolta fondi del brand dovesse andare a buon fine (magari con tanto di una quotazione in borsa, con un valore di ben 8 miliardi) si profilerebbe un nuovo e agguerritissimo rivale per Xiaomi, Samsung e Huawei.

A proposito della rivale cinese, i primi contrasti di sono avuti qualche tempo fa, a causa di alcune critiche di Royole verso lo smartphone pieghevole della compagnia di Lei Jun. La risposta non si è fatta attendere ed è stato Lin Bin in persona a dire la sua al riguardo. Insomma, la rivalità c'è ed ora resta da vedere se l'azienda riuscirà a mettere da parte abbastanza per lanciare il suo guanto di sfida a Xiaomi.

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Mi Flex in arrivo a fine anno ad un prezzo che spazzerà la concorrenza | Rumors

Oltre a quest'ultima, nel mirino ci sarebbero anche Samsung e Huawei, proprio per quanto riguarda il settore degli smartphone pieghevoli. Ovviamente si parla per ipotesi, dato che anche con 1 miliardo di dollari di investimenti, Royole avrebbe comunque bisogno di migliorare sotto altri punti di vista prima di competere con i giganti del mercato internazionale.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.