Redmi Note 7 è lo smartphone economico più “potente” secondo Antutu

Redmi Note 7

Il fatto che Antutu pubblichi ogni mese una classifica degli smartphone più potenti sulla piazza è un'ottima idea per incuriosire gli utenti e mostrare le qualità dei nuovi modelli, magari a confronto con quelli che sono sul mercato già da un po'. Per spezzare la monotonia – e perché in fin dei conti il portafoglio è l'unica cosa importante – il portale di benchmark ha pubblicato alcune classifiche in base alla fascia di prezzo. Ed chi poteva essere il conquistatore, se non il Redmi Note 7?

Redmi Note 7 conquista la vetta di Antutu… nella classifica dei piccoli (ma è sempre una soddisfazione, eh)

redmi note 7 antutu

I dispositivi sono stati suddivisi in base alla fascia di prezzo e le classifiche tengono anche conto del quantitativo di RAM/storage presente a bordo dei modelli presi in considerazione. Nell'immagine in altro possiamo dare un'occhiata al tavolo dei bambini (perdono, non ho proprio resistito), con tutti i dispositivi con un prezzo di vendita inferiore ai 999 yuan (circa 130 euro).

LEGGI ANCHE:
Redmi Note 7 Global ufficiale: 48 MP e 4000 mAh ad un prezzo assurdo (in Spagna)

Com'è facilmente intuibile osservando l'immagine in alto, il podio spetta al Redmi Note 7 (qui trovate la nostra recensione), nella versione da 3/32 GB. Segue Lenovo K5 Pro e Meizu Note 8, il cui successore è stato lanciato proprio di recente. La classifica continua con i seguenti modelli:

Da segnalare che i punteggi raggiunti non sono il risultato dei benchmark su Antutu, ma un metro di misura pensato ad hoc (VFM, Value For money). Di seguito trovate le restanti classifiche, ovvero quelle dedicate alla fascia 1000-1999 yuan, 2000-3000 yuan e oltre i 3000 yuan.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!
213,32€
disponibile
Gearbest.com
300,54€
disponibile
Gearbest.com

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.