Per quanto sia un'ottima alternativa per quello che costa, Pocophone F1 non è privo di alcune mancanze, se confrontati ad altri modelli di fascia alta. Una di queste è la modalità di registrazione video 4K a 60 fps, supportata senza grossi problemi dallo Snapdragon 845. Ma ci sono buone notizie per tutti i possessori del telefono, dato che un nuovo aggiornamento è in procinto di arrivare via OTA.

Il nuovo aggiornamento di Pocophone F1 aggiunge la registrazione dei video 4K a 60 fps

Per il momento si parla soltanto di aggiornamento della ROM Beta, ma successivamente il tutto verrà introdotto anche sulla versione stabile del software. Purtroppo per il momento non abbiamo ancora tempistiche ufficiali, ma ci auguriamo non manchi molto al rilascio ufficiale. Se proprio non voleste ancora attendere, sappiate che è possibile abilitare i video 4K a 60 fps con questa procedura.

Certo è che il team POCO sta cercando di accontentare l'utenza il più possibile, avendo introdotto per esempio la certificazione Widevine L1, la Night Mode e i Super Slow Motion a 960 fps.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!