OPPO Reno non avrà notch, buchi o tacche ma un display davvero Full Screen

oppo reno

Il Vice Presidente di OPPO, Brian Shen, ha dichiarato quest'oggi che a differenza di molti produttori concorrenti, che definiscono i propri prodotti Full Screen pur avendo notch, tacche o altre soluzioni che inficiano il concetto stesso di “tutto display, l'OPPO Reno, così come già visto sull'OPPO Find X, proporrà un display davvero immersivo.

Il pannello montato sul dispositivo occuperà il 93.1% della superficie frontale dello smartphone facendo dunque supporre della presenza di una fotocamera pop-up in stile Vivo e OPPO F11 Pro.

Nella stessa dichiarazione del VP è stato fatto presente che il device non presenterà “buchi” nemmeno sul retro. Probabilmente la traduzione letterale in questo caso non aiuta ma si può interpretare il contesto con una possibile fotocamera a filo con la scocca.

OPPO Reno pronto al debutto ufficiale

OPPO Reno

Lo smartphone, che introdurrà ufficialmente sul mercato per primo la ColorsOS 6.0, debuterrà ufficialmente il 10 aprile in Cina e rappresenterà il primo top di gamma del 2019 dell'azienda grazie alla presenza del processore Qualcomm Snapdragon 855, una tripla fotocamera con zoom 10x senza perdita di qualità e un comparto memorie da almeno 8/256 GB.

Il prezzo del nuovo top di gamma dell'azienda cinese dovrebbe essere il seguente:

  • Reno Light:
    • 8/128 – 3699 yuan (486€)
    • 8/256 – 3999 yuan (526€)
  • Reno:
    • 8/256 GB: 4999 yuan (658€)
    • 10/256 GB: 5499 yuan (723€)
    • 12/256 GB: 6999 yuan (921€)
  • Reno Lamborghini Edition:
    • 12/512 GB – 9999 yuan (1316€)

Tutte le specifiche tecniche, i dettagli e i recenti leaks dello smartphone sono raccolti nel nostro articolo dedicato.


Discuti con noi dell'articolo e di OPPO nel gruppo TelegramFacebook. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su OPPO Inside!