Il prossimo Nubia Red Magic avrà una ventola al suo interno

nubia-smartphone-da-gaming-mwc-2018-04

Red Magic Mars non si è discostato molto dal primo modello, andando semplicemente ad aggiornare il chipset e poco altro. Ma con il prossimo modello potremmo assistere all'introduzione di una nuova feature non di poco conto, specialmente in ambito gaming. Lo scorso febbraio 2019 Nubia ha depositato un brevetto presso il China Patent Office, nel quale si vede uno smartphone con al suo interno una ventola di dissipazione.

Nubia Red Magic: i brevetti mostrano una piccola ventola nella scocca

Forse alcuni di voi si ricorderanno che al MWC 2017 di Barcellona allo stand Nubia erano esposti alcuni concept di smartphone da gaming. Ed uno di questi prototipi andava proprio in questa direzione, seppur in maniera più “estrema, avendo nella scocca ben 4 ventoline. Quello che vediamo nei brevetti ne ha soltanto una, incaricata di raffreddare nel punto più critico, ovvero il chipset con CPU e GPU. Questa è la parte dove si genera la maggior parte del calore durante gli utilizzi più intensi, a discapito delle performance.

Una volta raggiunto il punto limite, infatti, avviene il cosiddetto thermal throttling, con il quale il sistema si mette al riparo da possibili danni abbassando le prestazioni. Questa ventola aiuterebbe ad evitare ciò, facendo parte di un sistema di dissipazione che comprende anche una heatpipe in rame collegata alla scheda madre. Il calore disperso dalla ventola sarebbe incanalata in dei piccoli tunnel che fuoriuscirebbero dai lati della scocca.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.