Huawei P30 vs Huawei P30 Pro: quali sono le differenze?

Nella giornata di ieri abbiamo assistito alla presentazione di Huawei P30 e della sua variante maggiorata, Huawei P30 Pro. I due nuovi flagship condividono parte dell'esperienza di utilizzo, anche se la scheda tecnica presenta delle differenze piuttosto sostanziali. Ma quali sono effettivamente le differenze che li discostano e perché sceglierne uno rispetto all'altro? Per scoprirlo abbiamo messo a confronto la scheda tecnica della gamma P30, così come il loro prezzo di vendita.

Huawei P30 vs Huawei P30 Pro: quali sono le differenze?

COSTRUZIONE & SBLOCCO

  • Huawei P30: 149.1 x 71.36 x 7.57 mm – 165 g
  • Huawei P30 Pro: 158 x 73.4 x 8.41 mm – 192 g

Se preferite optare per una scelta quanto più tascabile possibile, allora è impossibile non optare per P30, sia per la sua maggior compattezza che per l'ingombro non indifferente del P30 Pro. Entrambi hanno una scocca in vetro e le colorazioni Breathing Crystal, Aurora e Black, ad eccezione di P30 Pro che vanta anche la tinta Amber Sunrise (dove disponibile). Su tutti e due, fra l'altro, il tasto Power presenta un dettaglio rosso. Differente è invece la protezione contro liquidi e polvere, dato che P30 è certificato IP53 mentre P30 Pro è più sicuro, essendo certificato IP68.

Se si parla della metodologia di sblocco, entrambi i modelli presentano le stesse opzioni. Huawei ha optato anche per i nuovi flagship per un sensore d'impronte nel display, oltre al meno sicuro riconoscimento facciale 2D, sprovvisto di sensore IR per le situazioni notturne o di sensori 3D.

DISPLAY

  • Huawei P30: OLED 6.1″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel) – 422 PPI – 19.5:9
  • Huawei P30 Pro: OLED 6.47″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel) – 398 PPI – 19.5:9

Vista la presenza del succitato sensore ID nel display, significa che la tecnologia adottata è quella OLED, un salto in avanti per P30 rispetto a P20 ed il suo schermo IPS. Ciò che ne consegue è un contrasto più elevato, neri più profondi, una migliore gestione cromatica e consumi minori. Huawei ha scelto una via più tradizionale, utilizzando una risoluzione Full HD+ anche per P30 Pro (con buona pace della batteria).

Ma quello che più differenzia i due modelli, oltre ovviamente alle dimensioni di 6.1″ e 6.4″, è la curvatura Dual Edge presente su P30 Pro. Ad alcuni potrebbe piacere, altri potrebbero preferire un pannello flat a livello ergonomico, fatto sta che sulla variante Pro il colpo d'occhio è sicuramente più appagante. La gestione software permette di attivare feature come l'Always-On Display (privo, però, di notifiche sulle app di terze parti) e Tema Scuro, oltre a poter tarare la calibratura cromatica.

HARDWARE & SOFTWARE

  • Huawei P30: Kirin 980 – 7 nm – GPU ARM Mali-G76 MP10 – 6 GB LPDDR4X-2133 2x – 128 GB UFS – NanoSD
  • Huawei P30 Pro: Kirin 980 – 7 nm – GPU ARM Mali-G76 MP10 – 6/8 GB LPDDR4X-2133 2x – 128/256 GB UFS – NanoSD

Non ci sono grandi differenze fra i due terminali se si analizza la componente puramente hardware. La base è la medesima, ovvero il potente Kirin 980 targato HiSilicon, comprensivo di una CPU octa-core Cortex-A76 fino a 2.6 GHz ed una GPU ARM Mali-G76 MP10. A cambiare sono le memorie, dato che P30 è disponibile unicamente nella variante da 6/128 GB. Per il P30 Pro, invece, si hanno anche i tagli da 8 GB di RAM e 128/256/512 GB di storage. E se volete espandere la memoria interna dovrete fare affidamento alle nuove schede NanoSD. Nessuna differenza nemmeno nel software, su entrambi Android 9.0 Pie con la rinnovata EMUI 9.1.

Kirin 980 Huawei Apple A12 Bionic

COMPARTO FOTO

  • Huawei P30
    • Posteriore: 40+16+8 mega-pixel – f/1.8-2.2-2.4 – 1/1.7″-?-1/4″ – OIS – autofocus laser+PDAF
    • Video: 2160p a 30 fps – 1080p a 30/60/240 fps – 720p a 30/480 fps
    • Frontale: 32 mega-pixel – f/2.0
  • Huawei P30 Pro
    • Posteriore: 40+20+8 mega-pixel – f/1.6-2.2-3.4 – 1/1.7″-1/2.7″-1/4″ – OIS – autofocus laser+PDAF
    • Quarto sensore ToF
    • Video: 2160p a 30 fps – 1080p a 30/60/120 fps – 720p a 240/960 fps
    • Frontale: 32 mega-pixel – f/2.0

Ad uno sguardo disattento potrebbe sembrare che la tripla fotocamera sia la stessa per i due modelli, ma la realtà è ben diversa. Il sensore principale da 40 mega-pixel è definito SuperSpectrum e, grazie anche ad una nuova matrice RYYB, è in grado di catturare il +40% di luce rispetto alla scorsa generazione. Luce che entra ancora di più su P30 Pro, grazie alla più luminosa ottica con apertura f/1.6.

A cambiare sono invece gli altri due sensori, a partire dal grandangolare da 16 mega-pixel su P30 e da 20 mega-pixel su P30 Pro. Ma è soprattutto il teleobiettivo che cambia fra i due modelli, dato che su P30 abbiamo uno zoom ottico 3X e su P30 Pro uno zoom ottico 5X. Inoltre, a bordo di quest'ultimo è stato integrato anche un sensore ToF, incaricato di acquisire i dati di profondità 3D e fornire un effetto bokeh più accurato.

CONNETTIVITÀ & AUDIO

  • Huawei P30: dual SIM 4G+ LTE Cat.16 fino ad 1 Gbps – Wi-Fi ac Dual Band – Bluetooth 5.0 con aptX HD/LDAC – NFC – Dual Frequency GPS/A-GPS/GLONASS/Galileo/BeiDou – USB Type-C 3.1 – ingresso mini-jack
  • Huawei P30 Pro: dual SIM 4G+ LTE Cat.21 fino ad 1.4 Gbps – Wi-Fi ac Dual Band – Bluetooth 5.0 con aptX HD/LDAC – NFC – Dual Frequency GPS/A-GPS/GLONASS/Galileo/BeiDou – USB Type-C 3.1

Visto che l'hardware è il medesimo, lo stesso si può dire per il comparto connettività, seppur non manchino le differenze. Innanzitutto P30 ha un modem LTE Cat.16, mentre P30 Pro un più performante modem LTE Cat.21, ma difficilmente noterete differenze sostanziali.

Quello che invece non si può non notare è la presenza dell'ingresso mini-jack a bordo di P30, assente invece su P30 Pro. Se invece preferite un paio di speaker stereo rimarrete delusi con entrambi i dispositivi, data la presenza di speaker mono. Da segnalare che su P30 Pro non c'è la capsula auricolare, sostituita da un sistema magnetico sotto al display definito Acoustic Display. La resa è abbastanza soddisfacente, migliore rispetto a quanto visto in precedenza con Xiaomi Mi MIX e Vivo NEX.

AUTONOMIA

  • Huawei P30: 3650 mAh – SuperCharge 22.5W
  • Huawei P30 Pro: 4200 mAh – SuperCharge 40W – ricarica wireless Qi 15W – ricarica wireless inversa

Viste le dimensioni differenti, il reparto legato alla batteria è non poco differente fra le due versioni del top di gamma Huawei. A bordo di P30, infatti, troviamo una buona batteria da 3650 mAh, ma è su P30 Pro che troviamo la più capiente unità da 4200 mAh.

Ma non finisce qui, dato che P30 Pro gode delle features viste su Mate 20 Pro, a partire da una ricarica SuperCharge più rapida da 40W in grado di ricaricarlo in circa 1 ora. Inoltre, è presente sia il supporto alla ricarica wireless Qi con output da 15W che alla ricarica wireless inversa, potendo così ricaricare altri dispositivi compatibili.

DISPONIBILITÀ E PREZZO

Sia Huawei P30 che Huawei P30 sono già in vendita sul mercato in Italia. Ecco i prezzi di listino al lancio:

  • Huawei P30
    • 6/128 GB: 799.90€
  • Huawei P30 Pro
    • 8/128 GB: 999.90€
    • 8/256 GB: 1099.90€
    • 8/512 GB: 1249.90€
599,90€
799,90
disponibile
1 nuovo da 599,90€
1 usato da 542,84€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20/09/2019 18:34

Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!