Xiaomi Mi 9 da record: il punteggio Antutu è altissimo

Se ci fossero dubbi a riguardo, lo Xiaomi Mi 9 avrà una scheda tecnica capitanata dallo Snapdragon 855 di Qualcomm. La presenza del chipset top di gamma è stata confermata dalla stessa Xiaomi e promette prestazioni al top del settore. A corroborare questo aspetto è il punteggio Antutu, appena pubblicato dalla stessa dirigenza su Facebook.


LEGGI ANCHE:
In Europa un telefono su tre è targato Huawei o Xiaomi

Aggiornamento 18 febbraio: mi correggo, il vero record è stato raggiunto da Mi 9 Explorer Edition: vedere per credere!

Xiaomi Mi 9 supera anche Lenovo Z5 Pro GT su Antutu, oltre che iPhone XS Max

Avete letto bene, lo Xiaomi Mi 9 è in grado di raggiungere 387.851 punti in fase di benchmark con Antutu 7.2.4. A pubblicare l'immagine è stato Xiang Wang, vice presidente senior di Xiaomi, ben fiero delle performance dello smartphone. Un punteggio che, fra l'altro, supera quanto visto con il già potente Lenovo Z5 Pro G, oltre ai più che potenti iPhone XS e XS Max.

Ciò è possibile, appunto, grazie all'implementazione dello Snapdragon 855, SoC a 7 nm con CPU octa-core Kryo 485 fino a 2.84 GHz. Ma a dare una mano al SoC c'è anche la GPU Adreno 640, incaricata di gestire la componente grafica. Tuttavia, è possibile che questo punteggio sia stato ottenuto dallo Xiaomi Mi 9 Explorer Edition, definito dall'azienda come “lo smartphone più potente al mondo“. Probabilmente perché il chipset sarà coadiuvato da 12 GB di RAM e 512 GB di storage interno, caratteristiche che non possono non influire nel benchmark Antutu.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.