Dopo il lancio di Redmi Note 7, le cui vendite sono da record, ed il flagship con Snapdragon 855, il prossimo modello dell'azienda dovrebbe essere il Redmi 7. E dopo averlo inizialmente confuso con quello che è poi diventato Redmi Note 7, il nuovo smartphone è stato certificato dall'ente 3C in Cina, da quello IMDA a Singapore e quello NCC a Taiwan. Con nome in codice M1810F6LE/T/C, per ora sappiamo che in confezione avrà un caricatore da 10W. Ma cosa possiamo aspettarci?

LEGGI ANCHE:
Xiaomi Mi Flex protagonista di alcuni render… spettacolari!

Redmi 7 sarà il prossimo modello del sub-brand di Xiaomi?

Per il momento l'unico dettaglio ufficiale che sappiamo su Redmi 7 è che costerà meno di Xiaomi Redmi 6. Secondo i rumors finora trapelati, avrà un design simile a quello di Redmi Note 7, soprattutto per quanto riguarda la presenza del notch a goccia. Tuttavia, dato il prezzo molto contenuto, è probabile che la scocca non sia in vetro ma in metallo. Inoltre, le dimensioni potrebbero essere più contenute rispetto ai 6.3 pollici del suddetto modello di fascia superiore. Sicuramente lato software avremo Android 9.0 Pie con la caratteristica MIUI 10, mentre per il resto delle specifiche bisognerà attendere ancora per saperne di più.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!