OnePlus 6 vs 6T: meglio OnePlus Camera o Google Camera?

Anche se l'hype è tutto verso OnePlus 7 ed il suo misterioso design, molti utenti utilizzano ancora con piacere OnePlus 6OnePlus 6T, i due top di gamma del 2018. Anche se l'ultimo modello ha introdotto varie novità, il comparto fotografico è praticamente rimasto invariato. A livello hardware non ci sono differenze e le novità software sono state portate anche sul suo predecessore. Di conseguenza, è meglio la OnePlus Camera o la Google Camera?

LEGGI ANCHE:
Sondaggio OxygenOS: ecco le novità che OnePlus potrebbe introdurre

OnePlus 6 vs 6T: si comporta meglio la OnePlus Camera o la Google Camera?

Partiamo col dire che la dual camera di entrambi è caratterizzata da un sensore principale Sony IMX519 da 16 mega-pixel con apertura f/1.7, pixel da 1.0 µm. Il secondario è invece un Sony IMX376K da 20 mega-pixel, sempre con apertura f/1.7 e pixel da 1.0 µm. Frontalmente, poi, c'è un sensore Sony IMX371 da 16 mega-pixel con apertura f/2.0 e pixel da 1.0 µm.

Detto questo, le differenze nell'utilizzo della OnePlus Camera standard o il porting della Google Camera sono molteplici. A partire dai video, dove in 4K si comporta meglio l'app di default, mentre in Full HD l'app di Google croppa di più ma ha una migliore stabilizzazione. Anche la taratura dei colori, per quanto molto simile, vede la GCam avere una saturazione ed un contrasto leggermente maggiori.

Per quanto riguarda le foto, i risultati sono decisamente più simili e ad un primo sguardo non si notano differenze. Analizzandole nel dettaglio, però, si nota come in più di un'occasione i risultati della OnePlus Camera risultano migliori in quanto a definizione ed esposizione delle zone d'ombra. Dove brilla maggiormente la Google Camera è nei selfie, dove è visibile un processing più aggressivo da parte di OnePlus.


Discuti con noi dell'articolo e di OnePlus nei gruppi TelegramFacebook (OP6 e OP7 e OP7 Pro) dedicati! E non perderti nessuna notizia e offerte in tempo reale seguendo il canale  Telegram!