Huawei: la Germania vuole “garanzie” per permettere l’accesso al 5G nazionale

huawei

Dopo alcune settimane di silenzio si ritorna a parlare del destino di Huawei in Germania, in merito all'accesso ai bandi per le infrastrutture legate al 5G. L'amministrazione Merkel avrebbe intenzione di inasprire i requisiti di sicurezza in modo da tagliare fuori la compagnia asiatica (per motivi di sicurezza, ovviamente legati alla questione USA e non solo).

Huawei: in Germania è in corso un “grande dibattito” per la questione sicurezza

huawei-mate-20-pro-display-oled-samsung

Più precisamente, voci di corridoio riferiscono che il governo statunitense si sarebbe messo in contatto con gli alleati al fine di spingere i vari paesi a “boicottare” Huawei per quanto riguarda l'utilizzo di infrastrutture e hardware del brand cinese. Tuttavia, recenti dichiarazioni del cancelliere Merkel sembrano suggerire che la Germania sia aperta al dialogo.

LEGGI ANCHE:
Mate 20 si aggiorna con la modalità Color AI per i video

Nel corso di una visita in Giappone, durante un meeting tenuto con gli studenti della Keio University di Tokyo, il cancelliere tedesco ha confermato che il Paese è alle prese con un grande “dibattito”. Quest'ultimo riguarda proprio Huawei ed la Merkel dichiarato di avere bisogno di garanzie che il colosso tecnologico non fornisca dati sensibili al governo cinese. Ovviamente ha specificato anche che questo ammonimento non vale solo per Huawei ma anche per tutte le aziende estere che lavorano in Germania.

LEGGI ANCHE:
E se P30 Pro avesse quattro fotocamere?

Sicurezza e privacy sono fondamentali e vengono prima di tutto, ha dichiarato. Quindi il dibattito è ancora aperto e pare che anche gli USA ne facciano parte; tuttavia sembra che il governo tedesco non abbia optato per la chiusura totale, dando all'azienda la possibilità di rivalersi.


Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!
Ultimo aggiornamento il 22/08/2019 23:35

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.