Xiaomi Redmi Note 5 comincia a ricevere Android 9 Pie… con un porting della OxygenOS 9.0!

recensione xiaomi redmi note 5

Lo Xiaomi Redmi Note 5 riceverà Android 9 Pie nel corso del Q1 2019 – come dichiarato dalla stessa azienda – ma nel frattempo, se proprio non potete fare a meno dell'ultima versione dell'OS potete fare pratica… con un porting della OxygenOS 9.0!

Xiaomi Redmi Note 5 “diventa” un OnePlus grazie ad un porting della OxygenOS 9.0

xiaomi redmi note 5 pixel experience android 9.0 pie

Insomma, potrete unire l'utile al dilettevole, trasformando il vostro Xiaomi Redmi Note 5 (whyred) in un “piccolo” OnePlus 6 grazie ad una versione realizzata ad hoc della OxygenOS 9.0.2. Ovviamente, trattandosi di un porting, sono presenti alcuni bug e sembra che l'autonomia non sia particolarmente longeva.

Tra i difetti si riscontra l'impossibilità di utilizzare il riconoscimento del volto (d'altro canto il lettore d'impronte funziona alla perfezione) e alcuni riavvi random. Tuttavia si tratta di una release funzionante per l'uso quotidiano, fluida e con le API Camera2 abilitate.

Per procedere con l'installazione della ROM (e relative GApps) sarà necessario avere il bootloader sbloccato. Al seguente link trovate la procedura completa e tutti i file necessari.


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi Redmi Note 5 nel gruppo TelegramFacebook. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su Xiaomi Inside!
non disponibile
6 nuovo da 162,88€
37 usato da 103,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
109,00€
disponibile
1 usato da 109,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 06/07/2020 15:29

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.