Huawei lancia le NanoSD: sono più o meno veloci delle MicroSD?

huawei nanosd

Con il lancio della gamma Huawei Mate 20 è stata annunciata la tecnologia NanoSD, ovvero l'evoluzione dell'attuale standard MicroSD. Allo scopo di mantenere più compatti gli smartphone, questa scheda di memoria può essere alloggiata in un normale slot NanoSIM, di dimensioni ridotte rispetto a quello MicroSD. E visto che è già possibile comprarle su Amazon, come si comportano? Sono più o meno performanti rispetto allo standard precedente?

LEGGI ANCHE:
Reflex “scambiata” per Huawei Mate 20 X, ma stavolta Huawei non c’entra

Le NanoSD di Huawei sono già in commercio: ma come si comportano?

A mostrarcene le prestazioni è il portale russo HiTech, i cui benchmark mostrano valori praticamente similari a quelli ottenuti con una MicroSD. Il protocollo utilizzato eMMC 4.5 con velocità di classe UHS-I U3 promettono velocità di picco di 90 MB/s in lettura. Secondo i test effettuati, un file da 6.7 GB impiega 93 secondi, con una velocità di scrittura di 72 MB/s, arrivando ad un massimo di 74 MB/s in altre circostanze. Nulla di rivoluzionario lato performance, quindi, ma d'altronde il loro scopo è unicamente quello di essere più compatta.

huawei nanosd

Ultimo aggiornamento il 16/09/2019 17:59

Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate a Huawei nel canale Telegram dedicato!