Per il lancio ufficiale di OPPO RX17 Pro in Europa siamo stati invitati all'evento di presentazione ufficiale tenutosi a Milano. In occasione dell'evento abbiamo avuto modo di intervistare Andie Cheng, product manager di OPPO, a cui abbiamo fatto varie domande, sul futuro del brand, sugli obiettivi da raggiungere in Italia ed altro ancora.

OPPO logo

Intervista ad Andie Cheng di OPPO

– State valutando di vendere in Italia anche tramite i canali online, come Amazon e simili?
É qualcosa che stiamo attualmente valutando. Al momento, come abbiamo già annunciato, stiamo pianificando di espandere la nostra rete offline con ancora più rivenditori fisici. Per le vendite online vogliamo avere il giusto approccio.

– Avete intenzione di aprire un OPPO Store in Italia, visto la strategia adottata da compagnie appena arrivate nel nostro paese come Xiaomi?
Non abbiamo nei piani attuali l'apertura di un OPPO Sotre in Italia. Ci stiamo concentrando sul rafforzare la partnership con i distributori locali.

– Sarebbe bello avere una community ufficiale OPPO. Magari un forum?
Siamo a conoscenza delle community presenti in Italia. Cercheremo sicuramente un modo per consolidare ed aumentare la fanbase. Abbiamo diverse proposte sul tavolo e pensiamo che presto scoprirete qualcosa in merito.

– Molti utenti si lamentano dell'assenza di gestures su OPPO Find X (e non solo) in Italia. State valutando di aggiungerle? Se sì, quando?
Siamo a conoscenza di questo problema, visti i molti commenti ricevuti sui social media. Stiamo verificando alcuni problemi di copyright per capire se questa feature sia introducibile anche in Europa. Non appena avremo la situazione più chiara informeremo la community.

– Siete al lavoro su un nuovo OPPO Find X 2?
OPPO Find X è il flagship del brand. Il nostro team ha speso anni per svilupparlo. A partire dalla struttura a scorrimento, il 93.8% di screen-to-body ratio fino alla Super VOOC, OPPO Find X è una combinazione di tecnologie innovative ed estetica nel design. Per il prossimo Find X, dobbiamo continuare ad esplorare nel processo tecnogico, in modo da creare qualcosa che ci soddisfi ed impressioni i nostri clienti, proprio come Find X. Con la serie Find X non abbiamo furia, preferiamo prenderci il nostro tempo per sorprendere veramente i nostri clienti.

– Quali sono le innovazioni presenti su OPPO RX17 Pro?
L'RX17 Pro rappresenta una svolta nella nostra idea di fotocamera, soprattutto in notturna, grazie alla modalità Ultra Night potenziata dall'intelligenza artificiale. Grazie all'apertura focale variabile f/1.5-2.4, è in grado di regolare l'apertura intelligentemente in base alle condizioni di luce. Un'altra innovazione è la ricarica Super VOOC, in grado di caricarlo dallo 0% al 40% in soltanto 10 minuti.

– Come avete raggiunto questi risultati nelle foto in notturna?
OPPO RX17 Pro ha un sensore top di gamma Sony IMX362, con dimensioni di 1/2.55″, pixel da 1.4 µm e 12 mega-pixel. Grazie alla maggiore area fotosensibile, RX17 Pro è più sensibile alla luce, dando modo agli utenti di fare foto più facilmente in scene buie. Allo stesso tempo, il sensore IMX362 è di tipo dual-pixel, garantendo una rapida messa a fuoco anche con soggetti in movimento. E l'apertura variabile fa sì che nelle zone più chiare si scatti ad f/2.4, con foto più definite e nitide. In ambienti bui, invece, la lente passa automaticamente ad f/1.5 per far entrare più luce, con foto più chiare e luminose. OPPO RX17 Pro usa uno stabilizzatore ottico a 3 assi, utilizzata frequentemente con le lenti high-end SLR. Questa compensa le vibrazioni in 3 dimensioni e cancella il micro-mosso, in modo da non avere soggetti fuori fuoco e poter scattare con lunghe esposizioni.

– Parlando del 2019, sarà l'annata del 5G e degli smartphone pieghevoli. State pianificando qualcosa in merito?
Speriamo di diventare uno dei leader dell'era 5G. OPPO è entrata nel business 5G già nel 2015, ha costituito un team di ricerca di più di 30 persone per lo standard 5G, ha presentato più di 1.300 documenti tecnici all'organizzazione 3GPP e ha ottenuto più di 1.000 brevetti globali sul 5G. Circa 2 settimane fa OPPO ha assunto un ruolo guida realizzando un prototipo basato sull'OPPO R15 Pro in grado di connettersi con successo alla rete 5G. In futuro lavoreremo assieme a partner ed operatori per realizzare i primi telefoni 5G per il mercato pubblico.


Discuti con noi dell'articolo e di OPPO nel gruppo TelegramFacebook. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su OPPO Inside!