In un periodo di appiattimento innovativo delle smartband economiche, la nuova Honor Band 4 emerge integrando un display touch OLED a colori pur mantenendo un prezzo accattivante. Non solo display, quindi: scoprite tutti i dettagli nella nostra recensione.

Recensione Honor Band 4

Unboxing

All'interno della confezione troviamo la seguente dotazione:

  • Honor Band 4;
  • Basetta di ricarica;
  • Cavo USB / microUSB;
  • Manualistica.

Honor band 4 immagine

Design e qualità costruttiva

Honor Band 4 è costruita bene ed ha delle dimensioni pari a 43 x 17.2 x 11.5 mm. Il cinturino è in gomma, molto comodo anche nell'attività sportiva nonostante sia un po' rigido ed è decorato con una texture zigrinata. È intercambiabile anche se in un modo non troppo comodo, ma essendo un'operazione che si effettua raramente non lo considero un aspetto negativo. Il punto forte di questo dispositivo è sicuramente il display OLED a colori con curvatura 2.5D da 0.95″ e tecnologia touchscreen, che mi ha sorpreso non solo per i suoi colori vivaci ma anche per la fluidità delle animazioni.

Più in basso troviamo un tasto soft touch per tornare alla home, non bellissimo, avrei preferito non ci fosse a favore di una gesture. Sotto troviamo il sensore per il rilevamento cardiaco tramite un doppio LED che può essere utilizzato anche in modo continuativo. Vicino ci sono i pin per la basetta di ricarica, forse il vero punto negativo: non è molto pratica e ci si impiega sempre qualche secondo di troppo a metterla correttamente. Molto interessante è l'impermeabilizzazione 5ATM  fino a 50 metri da non sottovalutare per la categoria. Oltre al Bluetooth 4.2 LE c'è anche la connettività NFC sfruttabile per fare pagamenti con account Alipay.

Honor band 4 immagine

Funzionalità

Come funzionalità questa smartband presenta il monitoraggio dell'attività sportiva divisa in: corsa, camminata all'aperto, bicicletta indoor, attività libera e nuoto su piscine di lunghezza massima di 25 m. Il conteggio dei passi si è rivelato in linea con la concorrenza: sottostima leggermente rispetto la Mi Band ma chiaramente su tutti questi prodotti siamo lontani da un'analisi precisa.

C'è il monitoraggio del sonno grazie alla tecnologia TruSleep 2.0 che si è rilevata molto affidabile come quello del battito cardiaco con la tecnologia TruSeen 2.0, con monitoraggio continuo 24h, anche durante le attività fisiche come la corsa, la camminata e la bici. Si possono leggere le notifiche completamente e senza problemi anche se si ricevono messaggi da più chat ma non si può rispondere. Nel menu impostazioni possiamo scegliere tra due temi, molto sportivi e ben realizzati, ma speriamo che in futuro ne vengano aggiunti altri. Sempre dalle opzioni si può riavviare o spegnere il dispositivo: da notare che per riaccendere il terminale è necessario collegarlo alla sua basetta. Molto carina la grafica, con la piccola icona del meteo in alto a sinistra sempre visibile nel menù di visualizzazione dell'ora.

Honor band 4 immagine

Software

L'app che permette di comunicare con la smartband è Huawei Health. Apprezzabile che nel mio periodo di prova ho ricevuto ben due aggiornamenti. L'app ci mostra l'attività svolta in modo dettagliato, con la possibilità di impostare obiettivi per migliorarci. Purtroppo se la band non viene collegata e si scarica, non sarà possibile memorizzare l'attività svolta nel periodo che è stata disconnessa. È inoltre possibile visualizzare dettagliatamente la percentuale di carica disponibile, cosa che dal display del bracciale non è visibile.

Autonomia

La batteria è da 100 mAh e l'azienda dichiara 14 giorni di utilizzo con notifiche. Nei miei test i risultati sono stati differenti, raggiungendo appena 7 giorni con rilevatore del battito cardiaco attivo costantemente mentre disabilitando questa opzione arriverete a 10 giorni ma chiaramente questo aspetto varia anche dal numero di notifiche.

Honor band 4 immagine

Conclusioni

Honor band 4 può essere preferibile rispetto la concorrenza anche della nota miband 3. L'unico aspetto in cui perde è che al momento non c'è una community abbastanza forte da sviluppare app di terze parti che aggiungano funzionalità. Rimane una smartband completa, affidabile con finalmente un display amoled ad un prezzo accattivante attorno ai 40 euro


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.