OPPO R19 potrebbe essere il primo smartphone con MediaTek Helio P80

oppo

Secondo quanto riportato quest'estate da Roland Quandt, il produttore cinese sarà il primo brand ad utilizzare il nuovo SoC MediaTek Helio P80. Ed ora si ritorna sulla questione, con nuovi dettagli sul chipset in questione e – sopratutto – con il fortunato dispositivo che arriverà con questa soluzione a bordo. Il candidato più papabile? OPPO R19, ovviamente!

OPPO R19 sarà il primo smartphone equipaggiato con il SoC MediaTek Helio P80?

mediatek helio p22 ufficiale

Dopo l'esperienza (abbastanza positiva) con l'Helio P60 sul mid-range R15, sembra che la compagnia cinese abbia deciso di affidarsi completamente a Qualcomm per i successivi R17/R17 Pro. Anche se il Taiwan Business Times non entra nel dettaglio della faccenda, le conseguenze di ciò sono invece chiarissime.

Il chipmaker asiatico avrebbe premuto di parecchio l'acceleratore, in modo da offrire un modulo in grado di soddisfare OPPO per il suo prossimo device in arrivo nella prima metà del 2019. E così sarebbe nato il connubio MediaTek Helio P80 ed OPPO R19.

LEGGI ANCHE:
R19 si mostra in un concept render con dual camera sotto al display

In base alle ultime indiscrezioni, sembra che il nuovo chipset sia basato su architettura ARM octa-core con processo produttivo a 12 nm. Tuttavia dovrebbero esserci delle migliorie proprio in termini di architettura, le quali dovrebbero fornire un boost non indifferente al SoC. Addirittura pare che dal punto di vista dell'AI, il chip sarà in grado di tenere testa all'ultimo Kirin 980, anche se nei benchmark si sarebbe comportato peggio dell'imminente Snapdragon 8150.

Al momento è tutto molto nebuloso e, come al solito in questi casi, è bene prendere il tutto con molta leggerezza!


Discuti con noi dell'articolo e di OPPO nel gruppo TelegramFacebook. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su OPPO Inside!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.