Huawei Mate 20 Pro su Geekbench: che performance il Kirin 980!

Finalmente è arrivato uno dei momenti più attesi per gli appassionati del brand e di smartphone e tecnologia. Sul portale di benchmark Geekbench sarebbe comparso un device siglato LYA-L29, molto probabilmente una variante di Huawei Mate 20 Pro, il flagship con tripla fotocamera in arrivo il 16 ottobre.

Huawei Mate 20 Pro compare a sorpresa su Geekbench: ecco di che pasta è fatto il Kirin 980

huawei

In base a quanto si evince, lo smartphone è equipaggiato con 6 GB di RAM ed un SoC octa-core con una frequenza base di 1.80 GHz. Quasi sicuramente si tratta proprio di Huawei Mate 20 Pro, con a bordo il nuovissimo chipset Kirin 980 (presentato nel corso di IFA 2018).

I benchmark del top di gamma non sono niente male, con un punteggio di 3390 in single-core e 10318 in multi-core. Per quanto i numeri non rappresentino le reali capacità di uno smartphone (specie poi alla luce di certe questioni riguardanti proprio il brand cinese), è innegabile che si tratti di un ottimo risultato.

Ricordiamo che il modello base comparve – qualche mese fa e senza una conferma vera e propria – su AnTuTu, ancora una volta con un punteggio entusiasmante. Insomma, per il momento dobbiamo accontentarci dei tanto criticati “numeri”, in attesa di poter mettere le mani sui nuovi device premium e testare a pieno le loro capacità.


259,99€
265,00
disponibile
12 nuovo da 259,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
589,00€
disponibile
1 nuovo da 589,00€
5 usato da 189,99€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 19/09/2020 03:57

[su_app]