Nell'epoca dello streaming multimediale, aggiornare la propria TV non smart è diventato un obbligo per poter fruire di tutti i servizi. Uno dei sistemi più economici per fare questo è l'impiego di un TV Box equipaggiato con Android: in questa recensione andremo ad analizzare insieme il Globmall X4.

Recensione Globmall X4 TV Box

Unboxing

Nella semplicissima confezione in cartonato nero troviamo:

  • Globmall X4;
  • telecomando (privo di pile);
  • alimentatore da parete DC 5V 2A;.
  • cavo HDMI;
  • manualistica rapida.

Costruzione e Design

Il Globmall X4 è caratterizzato da un design estremamente compatto, da una buona dotazione di ingressi e da materiali plastici di buona qualità, mentre l'aspetto esteriore è nel complesso piacevole e non stona alla base di una TV. Il telecomando è costruito con altrettanta cura, offrendo un'ottima impressione di solidità.

Nei bordi laterali del device troviamo tutte le porte, rispettivamente: SPDIF per connettere impianti Hi-Fi, Ethernet per la rete cablata, ingresso HDMI, ingresso per l'alimentazione ed un lettore di schede microSD. Sul fronte troviamo invece un piccolo display digitale che indicherà l'ora quando il dispositivo è acceso.

       Globmall X4Globmall X4

Hardware e Prestazioni

Globmall X4 si presenta con una configurazione hardware sufficiente per le operazioni per cui è pensato. Il device, infatti, è mosso da un chipset Amlogic con processore quad-core Cortex-A53 da 2.0 GHz2 GB di memoria RAM ed una memoria eMMC da 16 GB, mentre il comparto grafico è affidato ad una GPU Mali-450MP da 750 MHz. Il dispositivo ha inoltre supporto Wi-Fi a/b/g/n e Bluetooth 4.0.

Nonostante la sufficiente dotazione e la buona connettività, il Globmall X4 non è il TV Box più veloce che possiate trovare. Ha infatti molte incertezze e complice di ciò è anche la scarsa sensibilità del telecomando, che funziona una volta su tre, dando l'impressione di avere rallentamenti continui.

Software

Questo comparto ha delle vere lacune. Il sistema è poco ottimizzato: pur intravedendosi il tentativo di facilitare l'utilizzo via telecomando, attraverso una specie di UI che in realtà è solamente un Home Page, il sistema non convince. Android è alla versione 7.1.2 con applicazioni stock: queste, però, sono rallentate nell'apertura dalla personalizzazione di Globmall.

Da segnalare, inoltre, il fatto che dal Play Store non sono risultate scaricabili le app di Netflix ed Infinity, installabili comunque tramite file APK. Una volta installate, per poterle utilizzare sarà comunque necessario l'utilizzo di un mouse o di un altro strumento di input, poiché il telecomando ne pregiudica la navigazione.

Nessun problema per la riproduzione di file in 4K situati nella memoria locale e per la riproduzione di filmati, sino al Full HD, su You Tube,mentre per lo streaming online in 4K abbiamo qualche incertezza di troppo. Per concludere, Globmall X4 ha la certificazione Widevine DNR L3, per cui lo streaming da piattaforme come Netflix sarà solamente in Standard Definition e non in HD/FHD, indipendentemente dal tipo di abbonamento sottoscritto.

Globmall X4 – Conclusioni

Globmall X4, seppur utilizzabile, non è di certo la soluzione alle TV non Smart. L'utilizzo necessario del mouse, poi, lo rende uno strumento poco pratico per un uso da salotto e l'interfaccia poco intuitiva non è adatta a tutti. Il prezzo infine, nonostante sia abbastanza contenuto, non è giustificato dal rapporto con la qualità generale del prodotto.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.