POCO F1: come scattare foto ad infrarossi con il Face ID

poco f1 fotocamera infrarossi

Il POCO F1 (o Pocophone F1, che dir si voglia) è uno degli smartphone più chiacchierati di questo 2018. Questo grazie al suo essere un top di gamma abbordabile per le tasche degli utenti. Vista l'attenzione riserbata a questo smartphone, sempre più utenti ci stanno “smanettando”, trovando funzionalità “nascoste” ma non per questo interessanti. Ne è l'esempio il canale YouTube RevAtlas, il quale ci mostra la guida su come scattare foto ad infrarossi sfruttando il Face ID di POCO F1.

Come scattare foto ad IR con POCO F1

Il primo passo da effettuare è scaricare ed installare l'app gratuita MIUI Hidden Settings dal Google Play Store. Questo comodo tool permette di avere accesso ad opzioni nascoste relative a software ma soprattutto hardware.

Fatto ciò dovrete aprire l'app e, nella schermata “Android 8“, cliccare su “Hardware test“. Si aprirà una lista di voci relative a test e calibrazioni della sensoristica del telefono: scrollate in basso e selezionate “52 IR CAMERA TEST“. Qua potrete scattare foto con la fotocamera ad infrarossi, ovvero quella utilizzata dal sistema di sblocco facciale in combinazione col sensore IR posto accanto, proprio come con lo Xiaomi Mi 8.

LEGGI ANCHE:
Recensione POCO F1: è lui il flagship killer

Due ovvie ed una doverosa precisazione: essendo una camera dedita soltanto al riconoscimento facciale, è un sensore VGA con apertura f/2.4 che produce scatti a 640 x 480 pixel. E chiaramente scattare foto è un po' scomodo, trattandosi della fotocamera frontale, ma è comunque un effetto divertente per qualche atipica foto da social. Tuttavia, trattandosi di una tecnologia ad infrarossi, non vi consigliamo di utilizzarla troppo a lungo per evitare eventuali surriscaldamenti.


Discuti con noi dell'articolo e di POCO by Xiaomi nel gruppo Telegram. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su POCO F1 Italia - News e offerte!