Huawei P30: nome confermato da Richard Yu ad IFA 2018

huawei richard yu

Continuano le novità da parte di Huawei in quel di IFA 2018 qua a Berlino. Durante la fiera dell'elettronica, infatti sono state annunciate molte novità, fra cui il nome del top di gamma 2018, ovvero il Huawei P30. A confermare ciò ci ha pensato lo stesso Richard Yu, CEO del colosso asiatico, in occasione del lancio del nuovo chipset di fascia alta, il Kirin 980.

Huawei P30: Richard Yu lo conferma ad IFA 2018

huawei-logo-blue

Il nome dello smartphone è stato svelato un po' a sorpresa durante un'intervista di gruppo tenutasi durante IFA 2018. Alla domanda sui recenti risultati di vendita, rivelatisi piuttosto positivi, ha colto la palla al balzo per aggiungere un po' di pepe alla conversazione. Egli ha affermato che “Mate 20 sarà migliore e prossimo anno il P30 sarà ancora meglio“, riferendosi all'attuale P20 Pro.

Ha poi proseguito parlando di Mate 20, confermando che lo smartphone avrà un miglior riconoscimento degli oggetti ed un processing dell'immagine in tempo reale, features già in parte svelate ieri allo stand Huawei. Tuttavia, le notizie riguardo Huawei P30 finiscono qua, come è ovvio che sia. Tutti i riflettori sono puntati verso il succitato Huawei Mate 20 ma soprattutto verso Mate 20 Pro e la sua tripla fotocamera, i due flagship di cui adesso conosciamo anche la data di presentazione.

[su_app]