BOE ci mostra il suo primo smartphone pieghevole funzionante

BOE smartphone pieghevole

Uno dei nomi più promettenti degli ultimi tempi in quanto è produzione di display è sicuramente BOE. Dopo essersi ritagliata un piccolo spazio all'interno dell'industria degli smartphone, l'azienda asiatica è pronta a puntare forte su quella che molto probabilmente sarà la next big thing. In questo video, infatti, vediamo un primo smartphone pieghevole funzionante, con tanto di sistema Android a bordo e schermo touch.

BOE al lavoro sul primo smartphone pieghevole | Video

Come specificato dall'insider Ben Geskin, questo prototipo ha un pannello da 5.99″ Full HD+, dimensioni ormai standard per il settore mobile. Ma la vera differenza sta nella portabilità, visto che questo smartphone può tranquillamente essere ripiegato su sè stesso. Ciò è reso possibile dalla scocca, la quale integra una cerniera similare a quanto visto con i Surface Book.

Ma la vera sfida non riguarda tanto il display, quanto la componentistica interna, soprattutto lato batteria. Per il momento non abbiamo molte informazioni a riguardo, ma non dovrebbe mancare molto ormai al debutto di questa nuova tipologia di dispositivi. La stessa BOE è da tempo al lavoro in questa direzione, come mostrato in occasioni precedenti.

Sicuramente non se ne parlerà prima del 2019 inoltrato, salvo sorprese dalla Cina, e non escludiamo che possano arrivare. Basti pensare a nomi come Huawei, Xiaomi ed OPPO, i quali si vocifera stiano preparando i primi modelli con queste caratteristiche per il prossimo anno, grazie anche all'aiuto proprio di BOE. Sempre per rimanere in tema, ad IFA 2018 abbiamo avuto modo di dare uno sguardo al nubia-α, un particolare ibrido smartwatch/smartphone con display flessibile.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.