Dopo aver dato un occhiata al prossimo OPPO F9 che debutterà il 15 agosto, torniamo a parlare dell'azienda cinese a causa di due poster comparsi su /Leaks riguardo i nuovi OPPO R17 ed R17 Pro. Osservando bene le immagini troviamo qualche conferma ed alcune differenze rispetto ai modelli del TENAA, andiamo a scoprire quali.

Ecco come potrebbero essere OPPO R17 ed R17 Pro

 

OPPO R17 Pro poster 2

La prima conferma, come ci si poteva aspettare, è il display con notch a goccia. Tuttavia, rispetto ai modelli comparsi sul TENAA, dall'immagine notiamo come il presunto R17 non sia provvisto di sensore ID sulla back cover lasciando ipotizzare allo sblocco facciale in stile Find X, mentre l'R17 Pro presenta una triple-camera, non ravvisata nelle immagini del TENAA.

OPPO R17 poster

Tuttavia entrambi i poster non rivelano nulla o quasi circa le specifiche tecniche dei prossimi smartphone, così per tracciarne una linea dobbiamo affidarci a rumors e leak raccolti nel tempo. Per quanto riguarda OPPO R17, pare che questo, contrariamente a quanto visto inizialmente, potrebbe portare l'ultimo Snapdragon 670, un sensore ID integrato nel display AMOLED da 6.4 pollici con screen to body al 91.5%. Proseguendo, il comparto fotografico offre una dual camera da 16 + 5 mega-pixel con modalità super night, con selfie camera da 25 mega-pixel con feature AI.

LEGGI ANCHE: OnePlus 6T si mostra molto simile ad OPPO R17 in un nuovo video concept

Per finire sono comparse anche le presunte colorazioni: Steam Blue, Neon Violet e Fog. Abbiamo decisamente meno informazioni in relazione ad OPPO R17 Pro e, chiaramente, ci troviamo in una fase delicata quindi è bene prendere queste notizie con le pinze, fino a quando non si avranno conferme ufficiali.



Discuti con noi dell'articolo e di OPPO nel gruppo TelegramFacebook. Non perdere alcuna notizia in tempo reale e le migliori offerte dedicate su OPPO Inside!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.