Meizu 16 e Meizu 16 Plus certificati dal TENAA: ecco il design e le specifiche | Aggiornamento

meizu 16

Il lancio dei nuovi top di gamma Meizu 16 e Meizu 16 Plus si fa sempre più vicino e di conseguenza le  indiscrezioni si fanno più insistenti. Ed oggi, finalmente entrambi i modelli sono approdati sul portale del TENAA, il quale ci mostra il design e alcune specifiche dei flagship.


Aggiornamento 25/07/2018: le pagine dei rispettivi modelli di sono arricchite di ulteriori dettagli.


Meizu 16 e Meizu 16 Plus: il TENAA ci rivela il design e alcune specifiche

I due device si presentano con le sigle M882Q e M892Q appartenenti rispettivamente a Meizu 16 e Meizu 16 Plus. Per quanto riguarda il design – lo vedete nell'immagine in alto – non sembra differire di molto dai leak precedenti. Il retro ospita solo la dual camere con flash anulare; di conseguenza sembra che entrambi i modelli supportino un sensore ID nel display (almeno stando alle parole di Jack Wong).

Il modello standard – in alto vedete alcuni screen presi dal TENAA – misura 150.5 x 73.2 x 7.3 mm per un peso di 156 grammi e monta un display AMOLED da 6 pollici Full HD+ (2160 x 1080 pixel); la batteria è un'unità da 2950 mAh. Il processore a bordo è un SoC octa-core fino a 2.8 GHz (ovvero il già confermato Snapdragon 845) mentre la dual camera è un modulo da 12 + 20 mega-pixel (con zoom ottico 3X).

Frontalmente è presente una selfie camera da 20 mega-pixel. Sul sito del TENAA è presente un'unica configurazione da 6 GB di RAM e 128 GB di storage. La certificazione conferma il sensore ID nel display.

Meizu 16 Plus: ecco le specifiche del TENAA

La variante Plus misura invece 160.4 x 78.2 x 7.3 mm per un peso di 180 grammi; in questo caso il display è un pannello AMOLED da 6.5 pollici Full HD+ (2160 x 1080 pixel) e la batteria sale a 3570 mAh. Anche qui troviamo un SoC octa-core a 2.8 GHz, ancora con tagli di memoria da 6/128 GB. Anche i vari sensori fotografici sembrano identici e ancora una volta troviamo il sensore ID nel display.

La banda 20 manca in entrambi i modelli, il sistema operativo è basato su Android 8.1 Oreo e, infine, colorazioni al lancio dovrebbero essere tre (Black, Silver e Blue). Attendiamo ulteriori dettagli in merito alla variante con Snap 710, svelata in precedenza dal CEO Jack Wong.



Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.