Xiaomi firma un accordo con CK Hutchinson, il gruppo di H3G

xiaomi logo orange

Continuano le novità in merito al produttore cinese alla conquista dell'Europa. Questa giornata, come abbiamo potuto constatare, si è presentata davvero come ricchissima di novità, a cominciare dai primi passi per l'entrata in borsa, fino all'aggiunta dello Xiaomi Mi Mix 2 nel listino di Wind. Ma stavolta sembra che l'azienda di Lei Jun abbia ulteriormente alzato il tiro, firmando un accordo con il conglomerato di Hong Kong CK Hutchinson, lo stesso a capo di H3G.

Xiaomi e CK Hutchison hanno firmato un accordo per la distribuzione dei prodotti del brand in Europa

Hutchison

Tali accordi prevedono la distribuzione dei prodotti (smartphone e accessori) e dell'ecosistema di Xiaomi in Europa, attraverso l'operatore Tre (H3G e attualmente Wind Tre in Italia) e i punti vendita A.S. Watson sparsi per il globo. La holding CK Hutchinson può contare su oltre 17700 punti vendita al dettaglio e oltre 130 milioni di clienti per quanto riguarda il settore della telefonia mobile. Numeri da capogiro che contribuiranno di certo all'espansione di Xiaomi. E non solo per quanto riguarda il mercato europeo a quanto pare.

I prodotti del brand approderanno negli store del gruppo Tre in Austria, Danimarca, Hong Kong, Irlanda, Italia, Svezia e UK. Inoltre, i punti vendita A.S. Watson si occuperanno della distribuzione a Hong Kong, in Irlanda, UK e Olanda. Altri mercati – specie in merito all'Europa – saranno comunicati successivamente. Allora, che ve ne pare del “piano di conquista” di Xiaomi?


Discuti con noi dell'articolo e di Xiaomi nei gruppi TelegramFacebook  dedicati!

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.

Volantino