Vivo APEX compare di nuovo dal vivo: in arrivo sul mercato?

vivo apex
ECOVACS

Nel corso del MWC 2018, Vivo ha mostrato – nel corso di un evento a porte chiuse – il suo Vivo APEX, il primo smartphone tri-borderless della compagnia asiatica. Dopo un ennesimo evento tenutosi in patria, del device non si è saputo più nulla. E oggi, invece, eccolo apparire nuovamente in un presunto scatto dal vivo; che l'azienda abbia in mente di lanciare il dispositivo sul mercato?

Vivo APEX: eccolo in un nuovo scatto dal vivo

vivo apex

Questo particolare smartphone è stato presentato ufficialmente nel corso di un evento tenutosi agli inizi di marzo in Cina ed è caratterizzato da un design borderless su tre lati con un rapporto screen-to-body di ben il 98%. Le cornici si presentano estremamente ridotte mentre la selfie camera trova spazio in un modulo a scomparsa integrato nella cornice superiore. Tra le chicche di questo Vivo APEX è impossibile non citare il Super HDR (per la fotocamera posteriore) ed il sensore ID integrato nel display.

L'immagine che vedete in alto, pubblicata dai colleghi di SlashLeaks, ci mostra proprio l'APEX dal vivo, ma non viene specificata la fonte. Quello che abbiamo visto nei mesi scorsi era per certo un'unità prototipale, prodotta in numero estremamente limitato. Cosa significa la comparsa di questa foto?

Volendo fare un'ipotesi, potremmo supporre che la compagnia cinese potrebbe essere intenzionata a lanciare lo smartphone sul mercato. La produzione di massa dovrebbe cominciare verso la metà dell'anno (almeno stando a quanto dichiarato dall'azienda durante l'evento di lancio), di conseguenza la commercializzazione potrebbe avvenire nel corso dell'estate. Tuttavia è bene precisare che si tratta esclusivamente di un rumor e che fino ad una conferma da parte di Vivo tutto è da prendere con le pinze.


Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale grazie ai:

 Canale Offerte Canale NewsGruppo TelegramPagina Facebook, Canale YouTube e il Forum.